IusSearchTribunaliConsumatoriQuotidianiWebGoogle LibriGoogle NewsAste Giudiziarie
 | 

Aggiornamenti dalla Corte di Cassazione

11-12 - Esercizio abusivo della professione vale anche per le attivit caratteristiche (altalex.com)
Con la sentenza in esame la Corte di Cassazione ha ribadito l'interpretazione estensiva dell'art. 348 c.p.,gi in passato espressa dalle Sezioni Unite (SS. UU,...  [leggi tutto…]
10-12 - Sezioni Unite: sindacato della Cassazione, giurisdizione ed error in iudicando. (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Il rifiuto di giurisdizione da parte del giudice amministrativo rientra tra i motivi attinenti alla giurisdizione soltanto quando sia stato determinato dall'affermata estraneit alle attribuzioni giurisdizionali dello stesso giudice della domanda, e non rilevano a tal fine i vizi di giudizio. Decisione: Ordinanza n. 30650/2018 Cassazione Civile - Sezioni Unite Massima: Il rifiuto di giurisdizione da parte del giudice amministrativo rientra tra i motivi attinenti alla ...  [leggi tutto…]
07-12 - Cassazione Civile: Sentenza n. 31632 del 06/12/2018 (cortedicassazione.it)
In base alla sentenza della Grande Sezione della Corte di Giustizia dell'Unione europea del 20 marzo 2018, resa nelle cause riunite C-596/16 e C-597/16, non è compatibile con il principio del 'ne bis in idem' di diritto convenzionale ed euro unitario e, in particolare, con l'art. 50 della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea, l'instaurazione di un procedimento amministrativo sanzionatorio o la sua prosecuzione - eventualmente anche in sede di opposizione giurisdizionale - in relazione alla commissione dell'illecito amministrativo di cui all'art. 187 bis T.U.F. qualora, con ...  [leggi tutto…]
07-12 - Cassazione Civile: Sentenza n. 30939 del 29/11/2018 (cortedicassazione.it)
Ai sensi dell'art. 126 bis, comma 2, Codice della strada, come modificato dall'art. 2, comma 164, lett. b), del d.l. n. 262 del 2006, conv. in legge n. 286 del 2006, ai fini dell'esonero del proprietario di un veicolo dalla responsabilit per la mancata comunicazione dei dati personali e della patente del soggetto che lo guidava all'epoca del compimento di una infrazione, possono rientrare nella nozione normativa di 'giustificato motivo' soltanto il caso di cessazione della detenzione del detto veicolo da parte del proprietario o la situazione imprevedibile e incoercibile che impedisca allo ...  [leggi tutto…]
06-12 - Ordine di demolizione del manufatto abusivo e prescrizione. (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 53661/2018 Cassazione Penale - Sezione III In materia di reati concernenti violazioni edilizie, l'ordine di demolizione del manufatto abusivo non è sottoposto alla disciplina della prescrizione stabilita dall'art. 173 cod. pen. per le sanzioni penali, avendo natura di sanzione amministrativa a carattere ripristinatorio, priva di finalit punitive. Massima: In tema di reati edilizi, il giudice penale ha il potere-dovere di verificare in via incidentale ...  [leggi tutto…]
30-11 - Cassazione Civile: Sentenza n. 24362 del 04/10/2018 (cortedicassazione.it)
In tema di equa riparazione, in caso di violazione del termine di ragionevole durata del processo di esecuzione, il valore della causa va identificato, in analogia con il disposto dell'art. 17 c.p.c., con quello del credito azionato con l'atto di pignoramento.  [leggi tutto…]
27-11 - Ripartizione della spesa per la pulizia delle scale in condominio. La Cassazione detta le regole (condominioweb.com)
Le spese di pulizia delle scale si ripartiscono per met in ragione del valore delle singole unit immobiliari e per l'altra met in proporzione all'altezza del piano...  [leggi tutto…]
27-11 - Uccide la moglie gravemente malata, non riconoscibile il particolare valore morale (altalex.com)
La Cassazione conferma la condanna della Corte D'Assise d'Appello di Firenze, condannando l'anziano marito che uccide la moglie gravemente malata di Alzheimer e...  [leggi tutto…]
27-11 - Lavoratore tenuto a svolgere le mansioni assegnate anche se non rispondenti alla qualifica (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 21036/2018 Cassazione Civile - Sezione Lavoro L'eventuale assegnazione del lavoratore a mansioni non rispondenti alla qualifica rivestita non autorizza lo stesso a rifiutarsi aprioristicamente, e senza un eventuale avallo giudiziario, di eseguire la prestazione lavorativa richiestagli, in quanto egli è tenuto ad osservare le disposizioni per l'esecuzione del lavoro impartito dall'imprenditore, ex artt. 2086 e 2104 c. c. , e può legittimamente invocare ...  [leggi tutto…]
23-11 - Dichiarare di non voler assumere gay è condotta discriminatoria? (altalex.com)
Con ordinanza interlocutoria n. 19443 del 20.07.2018, la Prima Sezione Civile della Suprema Corte di Cassazione ha formulato rinvio pregiudiziale dinanzi alla...  [leggi tutto…]
21-11 - Nel rapporto processuale tra convenuto e terzo chiamato si applica il principio della soccombenza (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione con la sentenza n. 28510/2018 si pronuncia in tema di rimborso delle spese processuali allorchè sia manifestamente infondata la chiamata in garanzia del terzo da parte del convenuto. Il caso: B. M. veniva investito, nel cantiere nel quale si trovava a lavorare, da una pala cingolata manovrata da R. P. ; L'INAIL riconosceva l'incidente sul lavoro e indennizzava B. M. per l'incidente subito. Successivamente l'INAIL agiva in surrogazione, ex art. 1916 c. c , nei ...  [leggi tutto…]
20-11 - Provvedimenti impugnabili avanti alla giurisdizione tributaria (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Ordinanza n. 21929/2018 Cassazione Civile - Sezioni Unite I confini della giurisdizione tributaria comprendono le controversie aventi ad oggetto i tributi di ogni genere e specie, comunque denominati, indipendentemente dal contenuto della domanda e dalla tipologia di atti emessi dall'amministrazione finanziaria, e sempre che si tratti di controversie in cui sia configurabile un rapporto di natura effettivamente tributaria, cioè concernente prestazioni patrimoniali e imposte ...  [leggi tutto…]
19-11 - Market abuse: ne bis in idem europeo a rischio con la nuova disciplina (altalex.com)
Con la sentenza n. 27564 del 30 ottobre 2018, la Suprema Corte di Cassazione ha tratteggiato l'evoluzione del principio del " ne bis in idem" alla luce della...  [leggi tutto…]
19-11 - Come si ripartiscono le spese di pulizia e illuminazione delle scale condominiali (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 29217/2018, pubblicata il 13/11/2018, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla questione relativa ai criteri da applicare per la ripartizione delle spese per le luci e per la pulizia delle scale condominiali, affermando che esse vanno ripartite in base all'altezza del piano e non dei millesimi di propriet di ciascun condomino. IL CASO: Un condomino, proprietario di due unit immobiliari, site al piano terra di un condominio, ...  [leggi tutto…]
14-11 - Cessione d'affitto d'azienda: opponibile al creditore solo se trascritta (altalex.com)
La Corte di Cassazione, con la sentenza del 23 ottobre 2018 n. 26701, si pronuncia per la prima volta su un tema mai affrontato, ossia l'applicabilit ...  [leggi tutto…]
13-11 - Processo penale: lo spostamento di competenza dal giudice di pace a un giudice superiore (news.avvocatoandreani.it)
dr. Raffaele Vairo. Sommario: 1. Considerazioni preliminari. 2. Le fattispecie esaminate dalla Suprema Corte di Cassazione - Sezione Quinta Penale. 3. Mutamento di competenza per connessione. 4. Competenza per connessione e le posizioni della Cassazione. 5. Incompetenza per materia per eccesso e giudice di pace. 6. Considerazioni conclusive. 1. Considerazioni preliminari. La connessione, al fine di favorire il simultaneus processus, può determinare lo spostamento di competenza da un giudice ad ...  [leggi tutto…]
12-11 - Cassazione Civile: Sentenza n. 23670 del 01/10/2018 (cortedicassazione.it)
La Sez. T ha affermato che l'avviso di accertamento, emesso prima del termine dilatorio ex art 12, comma 7, della l. n. 212 del 2000, ove non ricorra una situazione di particolare e motivata urgenza, è affetto da un vizio intrinseco correlato al corretto iter formativo dell'atto, con conseguente illegittimit dell'atto anche ove il contribuente non abbia subito per effetto di tale violazione alcun concreto pregiudizio.  [leggi tutto…]
12-11 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 25198 del 16/10/2018 (cortedicassazione.it)
La Sez. 6 - 3 ha rimesso al Primo Presidente ai fini dell'eventuale esame delle Sez. U la seguente questione ritenuta di massima di particolare importanza: 'se con riferimento alla domanda di risarcimento dei danni (nella specie derivanti da circolazione di veicolo soggetto ad assicurazione obbligatoria RCA) proposta, avanti il giudice civile, nei confronti del conducente, del proprietario del veicolo e della societ assicurativa della RCA, con atto di citazione notificato in data successiva alla pronuncia della sentenza penale di primo grado emessa nei confronti del conducente-imputato per ...  [leggi tutto…]
09-11 - Fisco: legittima l'indagine sui conti correnti dei genitori del professionista (altalex.com)
La Corte di Cassazione, con l'ordinanza dell'11 settembre 2018, n. 22089, ha ripreso un importante principio, su cui vale la pena soffermarsi, in tema di accertamento bancario svolto sul conto corrente di...  [leggi tutto…]
09-11 - Licenziamento collettivo: prossimit alla pensione è un valido criterio di scelta (altalex.com)
La sentenza n. 24755/2018 della Sezione Lavoro della Suprema Corte di Cassazione affronta il controverso tema della legittimit di accordi collettivi c.d. gestionali conclusi in...  [leggi tutto…]
09-11 - Processo tributario e produzione di documenti: non sufficiente la colpa a far scattare la preclusione (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 7011/2018 Cassazione Civile - Sezione V Stante la natura dolosa dell'ipotesi del rifiuto dell'esibizione e di quella di sottrazione della documentazione, non è sufficiente la colpa a far scattare la preclusione: non integrano i presupposti della preclusione le dichiarazioni - il cui contenuto corrisponda al vero - dell'indisponibilit del documento, non solo se l'indisponibilit sia ascrivibile a forza maggiore o a caso fortuito (ad esempio, ...  [leggi tutto…]
08-11 - Cassazione Civile: Sentenza n. 22753 del 25/09/2018 (cortedicassazione.it)
Le Sez. su questione di massima di particolare importanza hanno affermato che i superstiti di vittime del dovere sono quelli individuati nell'art. 6 della l. n. 466 del 1980.  [leggi tutto…]
08-11 - L'istanza di distrazione delle spese non è qualificabile come domanda autonoma (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 22400/2018 Cassazione Civile - Sezioni Unite Per l'omessa pronuncia sull'istanza di distrazione delle spese proposta dal difensore, il rimedio esperibile è costituito dal procedimento di correzione degli errori materiali di cui agli artt. 287 e 288 cod. proc. civ. - applicabile anche nei confronti delle pronunce della Corte di cassazione - e non dagli ordinari mezzi di impugnazione, non potendo la richiesta di distrazione qualificarsi come domanda autonoma. ...  [leggi tutto…]
08-11 - Sostituto del difensore per delega orale? contrasto in Cassazione (altalex.com)
Sorvola tra le camere di consiglio della Corte di Cassazione un evidente contrasto sulla validit o meno della designazione orale di un...  [leggi tutto…]
07-11 - Urbanistica.L'uso del territorio e l'inizio del termine prescrizionale del reato di lottizzazione abusiva (lexambiente.it)
L'uso del territorio e l'inizio del termine prescrizionale del reato di lottizzazione abusiva (Commento a Cassazione penale, n. 44836/2018) di Massimo GRISANTI  [leggi tutto…]
07-11 - La Cassazione e i criteri per la determinazione dell'assegno di mantenimento (news.avvocatoandreani.it)
Redazione. Con l'ordinanza n. 25134/2018 la Corte di Cassazione torna ad affrontare la problematica connessa all'obbligo di mantenimento dei figli a carico dei genitori in proporzione alle rispettive sostanze e secondo la loro capacit di lavoro professionale o casalingo ex art. 148 cod. civ. Il caso: la Corte d'appello, in parziale riforma del provvedimento emesso dal Tribunale di Bergamo, confermava l'affidamento condiviso ad entrambi i genitori del minore C. F. - figlio nato in assenza di ...  [leggi tutto…]
06-11 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 28079 del 05/11/2018 (cortedicassazione.it)
La Terza Sezione civile ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione della causa alle Sezioni Unite in ordine alla risoluzione della questione, oggetto di contrasto, circa la configurabilit della responsabilit civile della P.A., ex art. 28 Cost., anche per le condotte dei dipendenti pubblici dirette a perseguire finalit esclusivamente personali mediante la realizzazione di un reato doloso, quando le stesse siano poste in essere sfruttando, come premessa necessaria, l'occasione offerta dall'adempimento di funzioni pubbliche, e costituiscano, inoltre, non ...  [leggi tutto…]
06-11 - Cassazione Civile: Sentenza n. 24198 del 04/10/2018 (cortedicassazione.it)
La discrezionalit della P.A. non può spingersi, salvo lo stravolgimento dei principi dello Stato di diritto, fino a sindacare l'opportunit dei provvedimenti giudiziari, specie di quelli aventi ad oggetto la tutela di un diritto riconosciuto dalla Cost. o dalla CEDU, come nel caso del diritto di propriet ; pertanto, si configura come condotta colposa, fonte di responsabilit , l'inerzia del Ministero dell'Interno nel dare attuazione ad un ordine, impartito dalla Procura della Repubblica, di sgombero di un immobile abusivamente occupato 'vi aut clam'.  [leggi tutto…]
05-11 - Cessione di quote in favore degli altri coeredi: conseguenze ai fini della tassazione (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 7604/2018 Cassazione Civile - Sezione V. Ai fini dell'imposta di registro, la successiva cessione di quote della comunione ereditaria, da parte del coniuge superstite rinunciatario, a favore degli altri condividenti, è un atto che non può essere qualificato titolo di provenienza, avendo l'unico effetto di determinare una variazione delle entit delle quote originariamente ereditate. Una massa originariamente unica non può dare vita a masse ...  [leggi tutto…]
02-11 - Il compenso del difensore è svincolato dalla liquidazione contenuta nella sentenza (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 25992/2018 interviene ancora in materia di compenso del difensore, in rapporto alla liquidazione giudiziale contenuta nella sentenza che decide la controversia a cui si riferisce il suddetto compenso. Il caso: L. O. impugnava il decreto ingiuntivo con il quale il Tribunale, su richiesta dell'avv. C. C. , aveva ingiunto il pagamento della somma di Euro 20. 600,61 a titolo di compenso per prestazioni professionali svolte nell'ambito di un procedimento ...  [leggi tutto…]
02-11 - Lavoro subordinato: la Cassazione ripercorre gli elementi qualificanti della subordinazione (altalex.com)
Il contratto di lavoro subordinato, come si desume dall'art. 2094 c.c., è un contratto oneroso a prestazioni corrispettive, quali, da un lato, il...  [leggi tutto…]
02-11 - Cds: omessa notifica del verbale e contenuto dell'opposizione alla cartella di pagamento (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 26843/2018, la Corte di Cassazione si è nuovamente occupata della questione relativa alle modalit e al contenuto dell'opposizione a cartella di pagamento per violazioni al codice della strada nel caso in cui si contesta la mancata notifica del verbale presupposto, affermando il seguente principio di diritto: "in materia di opposizione a sanzioni amministrative, è inammissibile l'opposizione a cartella di pagamento, ove ...  [leggi tutto…]
02-11 - Reato di omesso versamento IVA e la causa di non punibilit della "particolare tenuit del fatto " (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 14595/2018 Cassazione Penale - Sezione III. Il reato di omesso versamento IVA è basato sul debito dichiarato, non su quello effettivo. La causa di non punibilit della "particolare tenuit del fatto" è applicabile soltanto alla omissione per un ammontare vicinissimo alla soglia di punibilit (fissata a 250. 000 euro) poich il grado di offensivit che d luogo a reato ègi stato valutato dal ...  [leggi tutto…]
31-10 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 23927 del 02/10/2018 (cortedicassazione.it)
La Sez. 1 ha rimesso all'esame del Primo Presidente, per la valutazione dell'eventuale assegnazione alle Sez. U, la questione di massima di particolare importanza concernente la possibilit per l'investitore di fare un uso selettivo della nullit del contratto quadro, limitandone gli effetti solo ad alcune delle operazioni poste in essere in esecuzione del rapporto dichiarato nullo.  [leggi tutto…]
31-10 - Immissioni illecite, assenza di danno biologico e risarcibilit del danno non patrimoniale (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione con la sentenza n. 23754/2018 si pronuncia in merito alla risarcibilit del danno non patrimoniale causato da immissioni illecite. Il caso: M. e T. . , premettendo di essere proprietarie di due appartamenti siti all'ultimo piano di un palazzo, convenivano in giudizio G. dinanzi al Tribunale affinchè fosse condannata a rimuovere in via d'urgenza una canna fumaria che era stata apposta lungo la facciata ovest dell'edificio, in violazione anche delle norme in ...  [leggi tutto…]
29-10 - Potere di controllo del datore di lavoro: modalit e limiti (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 8373/2018 Cassazione Civile - Sezione Lavoro Le garanzie degli artt. 2 e 3 dello Statuto dei lavoratori operano esclusivamente con riferimento all'esecuzione della attivit lavorativa in senso stretto, non estendendosi agli eventuali comportamenti illeciti commessi dal lavoratore in occasione dello svolgimento della prestazione che possono essere liberamente accertati dal personale di vigilanza o da terzi, purch queste non sconfinino nella vigilanza ...  [leggi tutto…]
26-10 - Rifiuti.Smaltimento non autorizzato di rifiuti vegetali (lexambiente.it)
La S.C. ripropone una lettura " creativa" dello smaltimento non autorizzato di rifiuti vegetali (nota a Cass. pen. n. 30625/2018) di Alberta Leonarda VERGINE  [leggi tutto…]
19-10 - Notifica PEC senza la dizione 'notificazione ai sensi della L. n. 53 del 1994': conseguenze (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione a Sezioni Unite con la sentenza n. 23620 del 28/09/2018 si pronuncia in merito alla validit della notifica a mezzo PEC di una sentenza effettuata all'indirizzo di posta elettronica certificata risultante dall'Albo professionale a cui è iscritto il difensore di controparte. Il caso: Dismed Onlus otteneva un decreto ingiuntivo nei confronti dell'AUSL per il pagamento di compensi per prestazioni effettuate nel biennio 2006/2007; il Tribunale di Messina ...  [leggi tutto…]
18-10 - Richiesta di archiviazione: abnorme l'imputazione coatta per reato diverso (altalex.com)
E' atto abnorme e quindi ricorribile per Cassazione anche dalla persona sottoposta ad indagine il provvedimento del giudice per le indagini preliminari che, non...  [leggi tutto…]
18-10 - Autovelox, Cassazione ribadisce: multa annullabile se ente non prova taratura periodica (altalex.com)
I giudici di Piazza Cavour ritornano sulla questione multa tramite autovelox con l'ordinanza n. 22889 depositata il...  [leggi tutto…]
17-10 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 24083 del 03/10/2018 (cortedicassazione.it)
La Sez. VI ha affermato che in presenza della dichiarazione del debitore di avvalersi della definizione agevolata con impegno a rinunciare al giudizio ai sensi dell'art. 6 del d.l. n. 193 del 2016, conv. con modif., nella l. n. 225 del 2016, cui sia seguita la comunicazione dell'esattore ai sensi del comma 3 di tale norma, il giudizio di cassazione deve essere dichiarato estinto ai sensi dell'art. 391 c.p.c., rispettivamente per rinuncia del debitore, qualora egli sia ricorrente, e ricorrendo un caso di estinzione 'ex lege', se egli sia resistente o intimato. Qualora risulti al momento della ...  [leggi tutto…]
15-10 - Non è obbligatorio che la verifica si svolga presso il commercialista del contribuente (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Ordinanza n. 7613/2018 Cassazione Civile - Sezione V In tema di verifiche tributarie, la facolt - attribuita al contribuente dall'art. 12 dello Statuto del contribuente - di richiedere che l'esame dei documenti amministrativi e contabili possa essere effettuato nell'ufficio dei verificatori o presso il professionista che lo assiste o rappresenta, non gli attribuisce alcun diritto di scelta circa il luogo ove devono essere svolte le verifiche, e i verificatori possono ben ...  [leggi tutto…]
11-10 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 19613 del 24/07/2018 (cortedicassazione.it)
La Sez. T., in tema di determinazione sintetica del reddito complessivo del contribuente, ha affermato che, in applicazione dell'art. 38, commi 4 e 5, del d.P.R. n. 600 del 1973, si intende per "spesa per incrementi patrimoniali" ogni esborso effettuato a tale scopo, sicch degli incrementi patrimoniali fanno parte anche i finanziamenti soci e tutte le altre forme di capitalizzazione, da considerare spese per le quali vi sia stata effettiva uscita finanziaria da parte del contribuente.  [leggi tutto…]
10-10 - Danno da perdita del rapporto parentale e risarcimento iure proprio del congiunto (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione, nella sentenza n. 23469/2018 affronta la questione della risarcibilit del danno non patrimoniale iure proprio del congiunto anche in caso di mera lesione del rapporto parentale. Il caso: S. D. P. , C. D. A. E J. P. convenivano in giudizio innanzi al Tribunale di Milano A. V. e Milano Assicurazioni s. p. a. chiedendo il risarcimento del danno conseguente al sinistro stradale nel quale il congiunto D. P. - rispettivamente figlio e fratello degli attori- aveva ...  [leggi tutto…]
04-10 - Cassazione Civile: Sentenza n. 20647 del 08/08/2018 (cortedicassazione.it)
In tema di normativa antiriciclaggio, la disciplina prevista dall'art. 58, del d.lgs. n. 231 del 2007, come modificato dall'art. 5 del d.l. n. 90 del 2017, per l'omessa segnalazione di operazioni sospette, trova applicazione, quale espressione del principio del 'favor rei', anche relativamente ai procedimenti sanzionatori iniziati anteriormente all'entrata in vigore di detta normativa ma che, a tale momento, non si siano conclusi con un provvedimento dotato del carattere di definitivit .  [leggi tutto…]
02-10 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 21931 del 07/09/2018 (cortedicassazione.it)
Con due ordinanze interlocutorie di analogo contenuto la Sez. 1 ha dichiarato rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimit costituzionale dell'art. 14, comma 1 bis, d.lgs. n. 286 del 1998, inserito dall'art. 3, comma 1, lett. d), n. 2, d.l. n. 89 del 2011, conv., con modif., nella l. n. 129 del 2011, nella parte in cui non prevede che il giudizio di convalida delle predette misure si svolga in udienza con la partecipazione necessaria del difensore dell'interessato, eventualmente nominato d'ufficio, per contrasto con gli artt. 13 e 24, comma 2, Cost.  [leggi tutto…]
02-10 - Cane malato? Per gli " Ermellini" è un bene di consumo viziato (altalex.com)
Di pochi giorni fa la notizia dell'approdo in Commissione del disegno di legge (con prima firmataria l'On. Brambilla) recante il progetto di codice delle...  [leggi tutto…]
02-10 - Inesistente la notifica telematica al mero domiciliatario anagrafico (news.avvocatoandreani.it)
Redazione. La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 20946/201 si è pronunciata in merito alla invalidit di una notifica telematica effettuata all'indirizzo PEC, non indicato negli atti, del mero domiciliatario. Il caso: Nell'ambito di un procedimento per il mantenimento e affidamento di un minore nato da genitori non uniti da matrimonio, promosso da D. M. nei confronti di A. R. , la Corte d'Appello, in sede di reclamo avverso il decreto del Tribunale, non esaminava il merito della ...  [leggi tutto…]
01-10 - Favoreggiamento dell'immigrazione: falsificare documenti costituisce un'aggravante (altalex.com)
Le Sezioni Unite Penali della Corte di Cassazione, con sentenza del 24 settembre 2018, n. 40982, sono state chiamate a decidere sulla questione di diritto...  [leggi tutto…]
28-09 - Affido condiviso non esclude collocazione prevalente e limiti a diritto di visita (altalex.com)
La Corte di Cassazione - ordinanza n. 22219/2018 - ribadisce che pur nell'ambito di un affido di tipo condiviso, il giudice può, stabilire modalit e tempi di...  [leggi tutto…]
26-09 - Danno biologico di lieve entit accertabile senza l'esame clinico strumentale (altalex.com)
Esami strumentali non esclusivi nell'accertamento delle micropermanenti: è quanto stabilito dalla Corte di Cassazione, Sez. VI-3 Civile, con...  [leggi tutto…]
25-09 - Cassazione Civile: Sentenza n. 22437 del 24/09/2018 (cortedicassazione.it)
Le Sez. U, su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato che il modello di assicurazione della responsabilit civile con clausole "on claims made basis", è partecipe del tipo dell'assicurazione contro i danni, quale deroga consentita all'art. 1917, comma 1, c.c., non incidendo sulla funzione assicurativa il meccanismo di operativit della polizza legato alla richiesta risarcitoria del terzo danneggiato comunicata all'assicuratore. Ne consegue che, rispetto al singolo contratto, non si impone un controllo di meritevolezza degli interessi ai sensi dell'art. 1322, comma 2, ...  [leggi tutto…]
25-09 - Cassazione Civile: Sentenza n. 20684 del 09/08/2018 (cortedicassazione.it)
Le Sez. U, su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato che, in virt della natura imprenditoriale dell'attivit svolta dall'azienda speciale di ente territoriale e della sua autonomia organizzativa e gestionale dall'ente di riferimento, l'azienda stessa, pur appartenendo al sistema con il quale l'amministrazione locale gestisce servizi pubblici aventi finalit sociale e di promozione dello sviluppo delle comunit locali, non può qualificarsi pubblica amministrazione in senso stretto, sicch per i suoi contratti non è imposta la forma scritta 'ad substantiam' ai sensi ...  [leggi tutto…]
25-09 - Giardino di propriet esclusiva e tabelle millesimali (condominioweb.com)
La Cassazione "riconosce" l'importanza dei giardini ai fini del calcolo delle tabelle millesimali. Nel calcolo delle tabelle millesimali bisogna tenere in considerazione i giardini di propriet ...  [leggi tutto…]
25-09 - Il danno derivante dalla violazione delle distanze non ha bisogno di prova (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 21501/2018 la Corte di Cassazione conferma il principio in base al quale per la tutela dei diritti reali la reintegra in forma specifica è sempre possibile, salvo diversa richiesta da parte del danneggiato. Il caso: Il Tribunale di Monza, accogliendo in parte la domanda avanzata da F. E. , dichiarava la libert dell'area in propriet dell'attrice dalla pretesa servit addotta da M. M. V. e A. C. ; inoltre, condannava quest'ultimi a provvedere alla ...  [leggi tutto…]
25-09 - Diritto al rimborso IVA dell'avvocato distrattario da parte del soccombente: presupposti (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 22279/2018, la Corte di Cassazione si è occupata della questione relativa alla possibilit o meno da parte del legale distrattario di chiedere alla parte soccombente il pagamento dell'Iva sui compensi ad esso liquidati. I Giudici di Piazza Cavour hanno ribadito il principio secondo il quale l'avvocato distrattario può chiedere al soccombente i compensi e le spese del giudizio ma non il pagamento dell'IVA che gli sarebbe dovuta, ...  [leggi tutto…]
21-09 - La responsabilita' civile e penale dei precettori e degli educatori (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Silvia Vayra. Con l'ordinanza n. 14216 del 4 Giugno 2018 la Cassazione afferma che: "per liberarsi dalla presunzione di cui all'art. 2048 c. c. il precettore o maestro d'arte deve provare che nè lui, nè alcun altro precettore "diligente" ai sensi dell'art. 1176 c. c. , comma 2, nella medesima situazione, avrebbe potuto evitare il danno". Art. 2048 c. c. "Il padre e la madre o il tutore sono responsabili del danno cagionato dal fatto illecito dei figli minori non emancipati o ...  [leggi tutto…]
20-09 - A quali condizioni il lavoratore in malattia può svolgere altro lavoro? (news.avvocatoandreani.it)
Redazione. La Corte di Cassazione, nella sentenza n. 21517/2018, si pronuncia in merito alla possibilit per il lavoratore in malattia di svolgere altra attivit lavorativa, ricorrendo determinate condizioni. Il caso: D. veniva destituito dal lavoro secondo la previsione di cui al R. D. n. 148 del 1931 sulla base di una contestazione disciplinare avente ad oggetto il fatto che il medesimo, durante un periodo di infortunio, aveva svolto, senza autorizzazione aziendale, altra attivit ...  [leggi tutto…]
20-09 - Gratuito patrocinio e legittimazione attiva per i provvedimenti di revoca o rigetto (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione, con l'ordinanza n. 21997/2018 chiarisce a chi spetti la legittimazione attiva a proporre opposizione avverso il decreto di rigetto dell'istanza di ammissione o di revoca del patrocinio a spese dello Stato. Il caso: Il Presidente del Tribunale di Catanzaro, decidendo con ordinanza sull'opposizione formulata dall'avv. P. M. in proprio avverso il provvedimento di revoca del patrocinio a spese dello Stato adottato nei confronti di M. M. (difesa nel procedimento dal ...  [leggi tutto…]
17-09 - Notifica Via PEC di un provvedimento incompleto: conseguenze (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 35482/2018 la II Sezione penale della Corte di Cassazione esamina l'ipotesi in cui un'ordinanza resa in sede di riesame della misura cautelare personale sia stata notificata al difensore a mezzo PEC con allegate solo alcune parti del provvedimento. Il caso: il Tribunale, sezione del riesame, confermava l'ordinanza emessa dal G. I. P. del medesimo tribunale, che aveva applicato a R. D. B. la misura della custodia cautelare in carcere, nella veste di indagato per il delitto di ...  [leggi tutto…]
14-09 - L'accertamento clinico strumentale non può ritenersi l'unico mezzo probatorio ai fini risarcitori (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 22066/2018 la Corte di Cassazione affronta la questione della necessit o meno di un riscontro clinico strumentale ai fini del risarcimento del danno correlato all'invalidit permanente. Il caso: In relazione ai danni riportati da G. P. , S. S. e V. S. in un sinistro stradale, il Giudice di Pace accoglieva la domanda di risarcimento soltanto in relazione all'invalidit temporanea, negando, invece, il risarcimento del danno correlato ...  [leggi tutto…]
12-09 - Domicilio eletto in cancelleria, notifica della sentenza e termini per impugnare. (news.avvocatoandreani.it)
Redazione. Con l'ordinanza n. 21657 del 5 settembre 2018 la Suprema Corte di Cassazione è tornata sulla questione delle conseguenze derivanti dalla notifica di una sentenza presso la cancelleria del Tribunale ove il destinatario ha eletto il domicilio. Il caso: Il Tribunale dichiarava inammissibile, perch tardivo, l'appello proposto dall'Automobil Club d'Italia ACI avverso la sentenza con cui il Giudice di Pace lo aveva condannato a restituire a L. M. la somma di ' 154,84, per ...  [leggi tutto…]
12-09 - Il Giudice può omettere l'audizione del minore per ragioni motivate di opportunit (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione, nell'ordinanza n. 21178/2018 affronta alcune questioni relative alla quantificazione dell'assegno di mantenimento, ai poteri istruttori del giudice e alla mancata audizione di un minore. Il caso: Il Tribunale pronunciava la separazione dei coniugi, originariamente richiesta dalla moglie, rigettando la domanda di addebito introdotta dal marito; affidava alla madre entrambi i figli minori, uno dei quali oramai divenuto maggiorenne; prevedeva che gli incontri con il ...  [leggi tutto…]
11-09 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 21930 del 07/09/2018 (cortedicassazione.it)
Con due ordinanze interlocutorie di analogo contenuto la Sez. 1 ha dichiarato rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimit costituzionale dell'art. 14, comma 1 bis, d.lgs. n. 286 del 1998, inserito dall'art. 3, comma 1, lett. d), n. 2, d.l. n. 89 del 2011, conv., con modif., nella l. n. 129 del 2011, nella parte in cui non prevede che il giudizio di convalida della misura di cui alla lett. c) di tale disposizione si svolga in udienza con la partecipazione necessaria del difensore dell'interessato, eventualmente nominato d'ufficio, per contrasto con gli artt. 13 e 24, ...  [leggi tutto…]
10-09 - Divorzio congiunto: il consenso non può esser revocato (altalex.com)
La Corte di Cassazione, ordinanza 24 luglio 2018 n. 19540, ha ribadito l'orientamento secondo cui, nel giudizio di divorzio, a differenza della separazione...  [leggi tutto…]
10-09 - Successioni: e' l'attore che deve provare la qualita' di erede del convenuto (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 21436 del 30 agosto 2018 la Corte di Cassazione, Sezione lavoro, individua la parte su cui deve gravare l'onere di provare la qualit di erede. Il caso: L'INPS otteneva un decreto ingiuntivo nei confronti di I. O. , che decedeva senza proporre opposizione nei termini di legge; successivamente l'INPS invitava I. A. , quale chiamata all'eredit del de cuius, ad adempiere al pagamento del credito sostenuto dal titolo esecutivo, ovvero a rappresentare ed allegare ...  [leggi tutto…]
07-09 - Incorre in una condanna penale la madre che non fa vedere il figlio al padre (news.avvocatoandreani.it)
Redazione. La VI Sezione Penale della Corte di Cassazione con la sentenza n. 38608 del 14/08/2018 torna ad esaminare , sotto il profilo penale, il caso della donna che ostacola il diritto di visita e di incontro tra l'ex marito e i figli minori, affidati alla madre. Il caso: La Corte di appello di Catanzaro confermava la condanna alla pena di Euro 450,00 di multa inflitta a S. D. con sentenza del 24 maggio 2013 del giudice monocratico del Tribunale per il reato di cui all'art. 388 c. p. , comma 2: ...  [leggi tutto…]
05-09 - Contenuto e modalita' di redazione dell'atto di appello (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 21272 del 28/08/2018 la Corte di Cassazione ha ricordato quale contenuto deve avere un atto di appello per non essere dichiarato inammissibile. Il caso: Il Tribunale di Napoli dichiarava la separazione dei coniugi L. D. e Z. N. con addebito alla L. , per abbandono, insieme ai due figli, della casa familiare e imponeva, a carico di Z. N. un assegno per il mantenimento dei figli pari a 1. 000 Euro mensili. La Corte di appello, confermando nel resto la decisione di primo ...  [leggi tutto…]
04-09 - Nozze gay all'estero, Consiglio di Stato non ha giurisdizione sulla trascrizione (altalex.com)
La Corte di Cassazione, con la sentenza resa a sezioni unite del 27/06/2018 n. 16957, ha escluso la giurisdizione del giudice amministrativo, sulla...  [leggi tutto…]
03-09 - A chi compete impugnare la delibera dell'assemblea condominiale? (condominioweb.com)
La Cassazione ha stabilito i principi cardine per individuare il giudice competente per valore in tema di impugnazione delle delibere assembleari. Il fatto. Caio, con atto di citazione, ha convenuto in giudizio...  [leggi tutto…]
28-08 - Autoriciclaggio: ridefiniti i contorni della clausola di non punibilit (altalex.com)
La Seconda Sezione Penale della Corte di Cassazione, con la sentenza del 5 luglio 2018, n. 30399, ha definito i contorni dell'applicazione della...  [leggi tutto…]
27-08 - Adozione particolare del figlio in affidamento: consenso del genitore è necessario anche se non convivente (altalex.com)
La Corte di Cassazione, con l'ordinanza 16 luglio 2018 n. 18827, ha precisato e circoscritto il principio di dirittogi espresso in una precedente decisione...  [leggi tutto…]
24-08 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 19654 del 23/07/2018 (cortedicassazione.it)
Le Sez. U hanno affermato che il del gestore della struttura ricettiva (o "albergatore") che non provvede al versamento al Comune delle somme riscosse a titolo di imposta di soggiorno è soggetto alla giurisdizione della Corte dei Conti.  [leggi tutto…]
23-08 - Finanziamenti a lungo termine: imposta sostitutiva anche per gli intermediari finanziari (altalex.com)
Le Sezioni Civili Unite della Suprema Corte di Cassazione, con la sentenza n. 19106/2018, hanno recepito la decisione presa dalla Corte Costituzionale (cfr n....  [leggi tutto…]
21-08 - Frazionamento del credito ammesso se c'è un interesse oggettivo ad azioni distinte (altalex.com)
La Cassazione conferma che la parcellizzazione di crediti diversi e distinti di un medesimo rapporto è ammessa solo in presenza di un interesse oggettivo del...  [leggi tutto…]
10-08 - Licenziamento per giustificato motivo oggettivo: la Cassazione delinea i confini della reintegra (altalex.com)
Dopo una più o meno lunga fase indigesta, è ormai patrimonio indiscusso dell'operatore giuslavoristico che la novella dell'art. 18 dello Statuto dei Lavoratori, per...  [leggi tutto…]
09-08 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 20061 del 31/07/2018 (cortedicassazione.it)
La Seconda Sezione civile ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione della causa alle Sezioni Unite in ordine alla risoluzione delle questioni, oggetto di contrasto, circa la natura formale o sostanziale della nullit degli atti di trasferimento di diritti reali su immobili, prevista dagli artt. 17, comma 1 e 40, comma 2, della l. n. 47 del 1985 (e, attualmente, dall'art. 46, comma 1, del d.P.R. n. 380 del 2001), nonch circa la nozione di irregolarit urbanistica rilevante ai fini della declaratoria della nullit suddetta.  [leggi tutto…]
07-08 - Pignorabile la quota del TFR del dipendente ancora in servizio (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza nr. 19708/2018, pubblicata il 25 luglio 2018, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla pignorabilit o meno delle quote accantonate del TFR del lavoratore ancora in servizio, affermando il seguente principio di diritto: "Anche dopo la riforma del settore disposta con il decreto legislativo n. 252 del 2005, le quote accantonate del trattamento di fine rapporto, tanto che siano trattenute presso l'azienda quanto che siano versate al ...  [leggi tutto…]
06-08 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 19443 del 20/07/2018 (cortedicassazione.it)
La Sez. 1 ha sollevato questione pregiudiziale ai sensi dell'art. 267 del Trattato sul funzionamento dell'UE in ordine alle seguenti questioni:  [leggi tutto…]
06-08 - Sezioni Unite: poteri del sostituto processuale nella costituzione di parte civile (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Maria Grazia Fumarola. Le Sezioni unite della Cassazione con sentenza n. 12213 del 16/03/2018 hanno affrontato la questione di diritto relativa alla legittimazione o meno a costituirsi parte civile del sostituto processuale del difensore cui soltanto la persona danneggiata abbia rilasciato la procura speciale per esercitare l'azione civile nel processo penale. I Giudici di Legittimit si sono, anzitutto, soffermati, sul quadro normativo di riferimento (art. 74 - art. 78 - art. 100 cod. ...  [leggi tutto…]

Aggiornamenti dalla CassazioneAbbonati al feed Rss
Consulta l'archivio news su www.avvocatoandreani.itConsulta l'archivio completo




Presentazione - Toolbar GiuridicaNew - Note Legali - Powered by Google

© 2009-2018 Tutti i diritti riservati