IusSearchTribunaliConsumatoriQuotidianiWebGoogle LibriGoogle NewsAste Giudiziarie
 | 

Aggiornamenti dalla Corte di Cassazione

23-04 - Cassazione Civile: Sentenza n. 8473 del 06/04/2018 (cortedicassazione.it)
In tema di dazi doganali, deve essere aggiunto al valore di transazione, nell'ipotesi di prodotti fabbricati in base a modelli o mediante marchi oggetto di contratto di licenza, il corrispettivo dei relativi diritti, a norma dell'art. 32 Reg. CEE Consiglio n. 2913 del 1992, come attuato dagli artt. 157, 159 e 160 Reg. CEE Commissione n. 2454 del 1993, qualora il titolare dei diritti immateriali sia dotato di poteri di controllo sulla scelta del produttore e sulla sua attivit e sia il destinatario dei corrispettivi di tali diritti.  [leggi tutto…]
20-04 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 8901 del 11/04/2018 (cortedicassazione.it)
Qualora il g.a., ad to in riassunzione di una controversia su cui altro giudice abbia declinato la giurisdizione, la assuma in decisione nella prima udienza fissata per la discussione, ai sensi dell'art. 71 c.p.a., senza manifestare l'intenzione di sollevare conflitto di giurisdizione, ai sensi dell'art. 11, comma 3, c.p.a. e comunque senza esternare dubbi sulla giurisdizione, indicando di rimetterli alla decisione riservata e senza neppure precisare di volersi riservare a norma dell'art. 186 c.p.c., perde il potere di elevare conflitto e non può più elevarlo nemmeno utilizzando il secondo ...  [leggi tutto…]
20-04 - Nulla la delibera assembleare che decide sul parcheggio. La Corte di Cassazione pone un principio inedito e innovativo (condominioweb.com)
Quando l'assemblea dei condòmini non può provvedere alla disciplina sull'uso dell'area di parcheggio da parte dei condòmini?. La Corte di Cassazione, sezione II Civile, con sentenza del 30 marzo 2018,...  [leggi tutto…]
20-04 - Omessa comunicazione delle generalit del conducente: presupposti per la sanzione. (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 9555 del 18/04/2018 la Corte di Cassazione chiarisce quando si applica la sanzione ex art. 126 bis cpc al proprietario del veicolo che ometta di comunicare le generalit del conducente del veicolo al momento della infrazione. Il caso: V. R. impugnava davanti al Giudice di Pace il verbale di accertamento elevato dalla Polizia Municipale per violazione dell'art. 126 bis C. d. S. , eccependo di aver comunicato tempestivamente alla suddetta Polizia Municipale di non ...  [leggi tutto…]
20-04 - Continuazione di reati: Cassazione chiarisce gli elementi indicatori (altalex.com)
Il giudice può riconoscere la continuazione solo ove ritenga provata la sussistenza di un disegno criminoso comune a più reati, deliberato, nelle sue linee...  [leggi tutto…]
19-04 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 6568 del 16/03/2018 (cortedicassazione.it)
rilevante e non manifestamente infondata, in riferimento all'art. 117, comma 1, Cost. ed ai parametri interposti degli artt. 6, par. 1, e 45, par. 1, della CEDU, la questione di legittimit costituzionale dell'art. 2, comma 2 quinquies, lett. e), della l. n. 89 del 2001, come introdotto dall'art. 55, comma 1, lett. a), n. 2, del d.l. n. 83 del 2012, conv. con modif. dalla l. n. 134 del 2012, nella parte in cui qualifica l'istanza di accelerazione quale condizione di proponibilit della domanda di equa riparazione per l'irragionevole durata dei giudizi penali.  [leggi tutto…]
19-04 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 5733 del 09/03/2018 (cortedicassazione.it)
La Sez. T. ha affermato che l'art. 29, comma 1, del d.l. n. 185 del 2008 conv., con modif., in l. n. 2 del 2009, non contrasta con i principi vigenti in tema di legittimo affidamento, laddove introduce un tetto massimo al credito d'imposta fruibile anche per le spese di ricerca e di sviluppogi sostenute al momento della sua entrata in vigore, in quanto detta tutela arretra quando l'intervento normativo è giustificato dalla salvaguardia di principi, diritti e beni di rilievo costituzionale, nella specie riconducibili all'esigenza di mantenere il bilancio dello Stato all'interno dei parametri ...  [leggi tutto…]
17-04 - Riassunzione del processo e contributo unificato: la cassazione chiarisce (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione con la sentenza n. 8912 del 11/04/2018 torna ad occuparsi della problematica connessa al pagamento di un nuovo contributo unificato in caso di riassunzione di un processo avanti al giudice dichiarato competente. Il caso: M. B. impugnava nei confronti del Ministero della Giustizia la cartella esattoriale con cui le veniva chiesto il pagamento del contributo unificato relativo ad una causa istaurata davanti al giudice di Pace di Forl e poi traslata per competenza ...  [leggi tutto…]
13-04 - Cassazione Civile: Sentenza n. 6048 del 13/03/2018 (cortedicassazione.it)
Qualora l'assicurato, dopo l'entrata in vigore dell'art. 13 del d.lgs. n. 38 del 2000, subisca un infortunio o sia affetto da una malattia professionale che aggravi una menomazione preesistente, determinata da uno o più eventi lesivigi indennizzati secondo la previgente disciplina, il nuovo grado di menomazione andr valutato, secondo il principio di non unificazione dei postumi d cui al comma 6, seconda parte, art. 13 cit., senza tener conto delle preesistenze, e senza che rilevi se il nuovo danno sia concorrente, coesistente o riguardi lo stesso apparato inciso dalla precedente ...  [leggi tutto…]
13-04 - Rifiuti.Rifiuti, codici a specchio e cassazione in attesa della Corte Europea. Ogni critica e' legittima purch non travisi la realt (lexambiente.it)
Rifiuti, codici a specchio e cassazione in attesa della Corte Europea. Ogni critica e' legittima purch non travisi la realt di Gianfranco AMENDOLA  [leggi tutto…]
12-04 - Parto anonimo: diritto di conoscere le proprie origini va esteso alle sorelle (altalex.com)
La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 6963 del 20 marzo 2018, ha emanato un importante principio interpretativo della legge sull'adozione nella parte in...  [leggi tutto…]
11-04 - Cassazione Civile: Sentenza n. 8821 del 10/04/2018 (cortedicassazione.it)
La giurisdizione sulla domanda di annullamento dei provvedimenti di assegnazione di ambito territoriale dei docenti, in quanto concernente la fase esecutiva del rapporto di lavoro alle dipendenze della P.A. e precisamente l'ordinanza ministeriale n. 241 del 2016 che detta le modalit attuative della l. n. 107 del 2015 e del c.c.n.l. integrativo concernente la mobilit del personale docente ed ATA, compete al giudice ordinario.  [leggi tutto…]
11-04 - Modalit e limiti della notifica tramite pec al difensore dell'imputato (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione nella sentenza n. 12309/2018 torna a occuparsi di alcune problematiche afferenti la validit della notificazione tramite PEC al difensore domiciliatario dell'imputato/condannato. Il caso:la Corte d'appello di Milano, in funzione di giudice dell'esecuzione, in accoglimento dell'istanza avanzata nell'interesse di V. M. rideterminava la pena in anni 6, mesi 1 e giorni 10 di reclusione, unificando ai sensi dell'art. 671 c. p. p. , art. 81 cpv. c. p. , le pene ...  [leggi tutto…]
10-04 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 8044 del 30/03/2018 (cortedicassazione.it)
Compete al giudice ordinario, e non al giudice amministrativo, anche nella disciplina anteriore al comma 3 bis dell'art. 3 del d.lgs. n. 25 del 2008, introdotto dal d.l. n. 13 del 2007, conv. con modif. in l. n. 46 del 2017, la giurisdizione sul provvedimento dell'Unit Dublino del Dipartimento per le libert civili e l'immigrazione del Ministero dell'Interno, dichiarativo dell'incompetenza dello Stato italiano all'esame di una domanda di protezione internazionale e ne dispone trasferimento ad altro Stato.  [leggi tutto…]
06-04 - Licenziamento per scarso rendimento da parametrarsi alla media di attivit tra i vari dipendenti (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 26676/2017 Cassazione Civile - Sezione Lavoro. Lo scarso rendimento posto a base del licenziamento deve essere imputabile al lavoratore, provato dal datore di lavoro con riferimento alla media dei dipendenti, e connotato da enorme sproporzione e negligenza del lavoratore. Il licenziamento intimato al lavoratore per scarso rendimento è legittimo solo qualora risulti provato, sulla sulla scorta della valutazione complessiva dell'attivit resa dal lavoratore ...  [leggi tutto…]
05-04 - Nessuna riduzione dell'assegno di mantenimento se migliorano le condizioni dell'altro genitore (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione, con l'ordinanza n. 3926 del 19/02/2018 si pronuncia in merito alla richiesta di riduzione dell'assegno di mantenimento in favore del figlio minore in caso di miglioramento delle condizioni economiche del genitore affidatario. Il caso: La Corte d'Appello di Brescia riduceva in Euro 400,00 mensili l'assegno dovuto dal padre, P. A. , avvocato civilista in Milano, a P. M. per il mantenimento del figlio minore, ritenendo che le migliorate condizioni della madre (prima ...  [leggi tutto…]
05-04 - Sequestro presso il giornalista: la Cassazione fissa i paletti (altalex.com)
Ai fini della legittimit di un provvedimento di ricerca della prova nei confronti di un giornalista in relazione agli atti e documenti relativi alla sua attivit professionale, sono...  [leggi tutto…]
04-04 - Cassazione Civile: Sentenza n. 6928 del 20/03/2018 (cortedicassazione.it)
Le Sez. U, su questione di massima di particolare importanza, hanno ritenuto la natura previdenziale del trattamento pensionistico erogato dai fondi pensioni integrativi, escludendo che ad esso si applichi il divieto di cumulo previsto dall'art. 16, comma 6, della I. n. 412 del 1991 in quanto corrisposto da datori di lavoro privati. Ne consegue che ai relativi accessori non si applica il regime giuridico proprio delle obbligazioni pecuniarie, sicch il pagamento del solo credito originario si configura come adempimento parziale di una prestazione unitaria e nell'ammissione allo stato passivo ...  [leggi tutto…]
04-04 - Contratti finanziari stipulati dalla Pa: la Cassazione interviene sul regime delle tutele (altalex.com)
La Cassazione, con questa interessante pronuncia, affronta la tematica della natura giuridica (se consumatore o ente pubblico) di un Comune, e del conseguente...  [leggi tutto…]
28-03 - Surroga dell'Inail: la Cassazione precisa come funziona il meccanismo (altalex.com)
In base all'art. 1916 c.c., l'assicuratore che ha pagato l'indennit è surrogato, fino alla concorrenza dell'ammontare di essa, nei diritti dell'assicurato...  [leggi tutto…]
28-03 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 5342 del 06/03/2018 (cortedicassazione.it)
La Terza Sezione Civile ha sollevato innanzi alla Corte di Giustizia UE, ex art. 267 del Trattato sul Funzionamento dell'Unione Europea (TFUE), la questione pregiudiziale concernente la contrariet agli artt. 14 e 106, par. 2 del TFUE ed all'inquadramento nello schema del servizio di interesse economico generale (SIEG), degli artt. 10, comma 3, del d.lgs. n. 504 del 1992, 2, commi 18-20, della l. n. 662 del 1996 e 3 comma 1 del DPR n. 144 del 2001, con i quali viene prevista una riserva di attivit in regime di monopolio a favore di Poste italiane s.p.a., avente ad oggetto l'obbligo, per il ...  [leggi tutto…]
27-03 - La rilevazione dei consumi mediante contatore e ripartizione dell'onere della prova (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 7045/2018, pubblicata il 21 marzo 2018, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla ripartizione dell'onere della prova tra l'utente e l'azienda fornitrice di energia elettrica, nel caso di contestazione da parte del primo dell'eccessivit dei consumi rilevati dal contatore. Secondo i Giudici di legittimit , nei contratti di somministrazione la rilevazione dei consumi mediante contatore è assistita da una ...  [leggi tutto…]
23-03 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 5066 del 05/03/2018 (cortedicassazione.it)
In tema di malattia professionale, la tutela assicurativa INAIL va estesa ad ogni forma di tecnopatia, fisica o psichica, che possa ritenersi conseguenza dell'attivit lavorativa, sia che riguardi la lavorazione che l'organizzazione del lavoro e le sue modalit di esplicazione, anche se non compresa tra le malattie tabellate o tra i rischi specificamente indicati in tabella, dovendo il lavoratore dimostrare soltanto il nesso di causalit tra la lavorazione patogena e la malattia diagnosticata.  [leggi tutto…]
23-03 - L'acquisizione di sms, messaggi whatsapp, e-mail è attivit di intercettazione? (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione nella sentenza n. 1822/2018 si pronuncia in merito alle modalit di acquisizione dei messaggi - sms, WhatsApp - e delle email e alla normativa applicabile. Il caso: il Tribunale, in funzione di giudice del riesame, confermava il decreto di sequestro probatorio disposto dal Pubblico Ministero nell'ambito di un procedimento penale che vedeva l'odierna ricorrente, Tizia, indagata per reati fallimentari connessi ai fallimento della societ : il sequestro aveva ...  [leggi tutto…]
22-03 - Cassazione Civile: Sentenza n. 4485 del 23/02/2018 (cortedicassazione.it)
Le Sez. U, risolvendo le relative questioni di massima di particolare importanza, concernenti i crediti per spese giudiziali dell'avvocato, hanno affermato che:  [leggi tutto…]
22-03 - Cassazione Civile: Sentenza n. 4455 del 23/02/2018 (cortedicassazione.it)
Il riconoscimento, secondo i parametri previsti dagli artt. 5, comma 6 e 19, comma 2 del d.lgs. n. 286 del 1998 nonch quanto stabilito nell'art. 32 del d.lgs n. 251 del 2007, della protezione umanitaria al cittadino straniero che abbia realizzato un grado adeguato d'integrazione sociale nel nostro paese, non può escludere l'esame specifico ed attuale della situazione soggettiva ed oggettiva del richiedente con riferimento al paese di origine, dovendosi verificare, in comparazione con la situazione d'integrazione raggiunta nel paese di accoglienza, se il rimpatrio possa determinare la ...  [leggi tutto…]
21-03 - Separazione, le novit dalla Suprema Corte (diritto.it)
Una recente sentenza della Suprema Corte di Cassazione (Cass. ord. n. 6145/18 del 14.03.2018), ha ricordato le modalit dettate dal codice di procedura civile, in relazione alla separazione. La separazione si verifica quando la convivenza è diventata intollerabile e c'è bisogno di autorizzare subito i coniugi a vivere separati e a sciogliere la relativa comunione. The post appeared first on Diritto.it .  [leggi tutto…]
21-03 - Mobbing e straining: la Cassazione precisa le differenze (altalex.com)
Non integra violazione dell'art. 112 c.p.c. l'avere utilizzato "la nozione medico-legale dello straining anzichè quella del mobbing" perchè lo straining altro...  [leggi tutto…]
19-03 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 3831 del 16/02/2018 (cortedicassazione.it)
rilevante e non manifestamente infondata ­ in relazione agli articoli 3, 42 e 117 Cost., quest'ultimo con riferimento all'articolo 1 del Primo Protocollo addizionale alla CEDU, nonch agli articoli 11 e 117 Cost., con riferimento agli articoli 17 e 49 CDFUE - la questione di legittimit costituzionale dell'articolo 187 sexies T.U.F., introdotto dall'articolo 9, comma 2, lett. a), della l. n. 62 del 2005 nella parte in cui assoggetta a confisca per equivalente non soltanto il profitto dell'illecito ma anche i mezzi impiegati per commetterlo, ossia l'intero prodotto dell'illecito.  [leggi tutto…]
16-03 - Prelievi dal conto cointestato con il defunto e accettazione tacita di eredit (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 4320/2018, pubblicata il 22 febbraio 2018, la Corte di Cassazione ha affrontato la questione relativa alla configurabilit o meno dell'accettazione tacita dell'eredit da parte del cointestatario del conto corrente con il de cuis nel caso in cui il primo provveda ad effettuare dei prelievi sul suddetto conto. Secondo i Giudici di legittimit non si ha l'automatica accettazione dell'eredit , in quanto chi agisce in ...  [leggi tutto…]
16-03 - Fragilit psichica del lavoratore non legittima l'uso indebito di mezzi aziendali (altalex.com)
La sentenza della Cassazione civile n. 3315 del 12 febbraio 2018 ha affermato che la particolare situazione di fragilit psichica del lavoratore non legittima...  [leggi tutto…]
15-03 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 5429 del 07/03/2018 (cortedicassazione.it)
Premesso che nel processo tributario la produzione di documenti nuovi in appello, consentita ex art. 58 del d.lgs. n. 546 del 1992, deve avvenire entro venti giorni liberi antecedenti l'udienza di comparizione, l'inosservanza di detto termine può essere sanata ove il documento sia statogi prodotto, bench irritualmente, nel giudizio di primo grado, poich nel processo tributario i fascicoli sono inseriti in modo definitivo nel fascicolo d'ufficio sino al passaggio in giudicato della sentenza, sicch la documentazione ivi inserita entra automaticamente e 'ritualmente' nel giudizio di ...  [leggi tutto…]
15-03 - Opposizione a decreto ingiuntivo: i limiti al deducibile (altalex.com)
Con una sintetica pronuncia la Corte di cassazione ha ribadito due capisaldi dell'ordinamento relativi al rapporto che può instaurarsi fra un contenzioso sorto...  [leggi tutto…]
15-03 - Per l'inversione dell'onere della prova necessaria la taratura periodica dell'autovelox (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 5227/2018 chiarisce a quali condizioni il rilevamento tramite autovelox possa ritenersi affidabile, con conseguente inversione dell'onere della prova a carico dell'opponente. Il caso: l'avv. B. proponeva avanti al GdP opposizione ai sensi del D. P. R. n. 285 del 1992, art. 205 avverso l'ordinanza-ingiunzione con cui gli era stata comminata la sanzione amministrativa di Euro 307,50, relativa al verbale di accertamento della Polizia Stradale con cui gli ...  [leggi tutto…]
15-03 - Quando è necessaria la querela di falso per contestare la relata di notifica (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 29974/2017, pubblicata il 13 dicembre 2017, la Corte di Cassazione si è occupata dei casi in cui per contestare la relazione di notifica dell'ufficiale giudiziario è necessaria la querela di falso e dei casi in cui è sufficiente la sola prova contraria. IL CASO: La vicenda nasce dalla querela di falso proposta da un contribuente su due relate di notifica relative a due avvisi di accertamento dell'amministrazione finanziaria e delle ...  [leggi tutto…]
14-03 - Privacy nel processo e rilevanza penale (diritto.it)
Si è discusso anche in seno alla Corte di Cassazione circa il reale valore della riservatezza nell'ambito del processo. Ci occupiamo qui, più precisamente, del processo civile e della rilevanza penale di una sua eventuale violazione. Sul punto le ultime sentenze degli Ermellini sono conformi. " Occorre innanzitutto rilevare che il d.lgs. 196/2003 (c.d. codice della The post appeared first on Diritto.it .  [leggi tutto…]
14-03 - No al subentro automatico della societ controllata nel contratto stipulato dalla capogruppo (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Ordinanza n. 4218/2017 Cassazione Civile - Sezioni Unite Se, dopo la stipula di un contratto con una societ estera, la societ italiana costituisce una societ da essa interamente partecipata, la quale presta al cliente estero alcuni servizi precedentemente resi dalla capogruppo, non può parlarsi di automatico subentro in via di fatto nel contratto, che si verifica solo in presenza delle ipotesi previste dalla normativa. Per la cessione del contratto ...  [leggi tutto…]
14-03 - Risoluzione per inadempimento: la Cassazione precisa il concetto di interesse della parte (altalex.com)
Inadempimento della parte e risoluzione del contratto: l'unico interesse che rileva ai fini dell'articolo 1455 Cc è quello relativo alla prestazione...  [leggi tutto…]
12-03 - Anche i terrapieni devono rispettare le distanze legali. TAR e Cassazione affermano che costituiscono costruzioni. (condominioweb.com)
Terrapieno o un muro di contenimento sono da considerarsi costruzione. Un terrapieno o un muro di contenimento può considerarsi costruzione ed è obbligata a rispettare le distanze legali previste dall'articolo...  [leggi tutto…]
09-03 - Cassazione Civile: Sentenza n. 4155 del 21/02/2018 (cortedicassazione.it)
La Sez. T ha affermato che, nell'ipotesi di interruzione del consolidato fiscale nazionale prima del triennio di scadenza trova applicazione l'art. 124, comma 4, del d.P.R. n. 917 del 1986, il quale sancisce il principio dell'esclusiva disponibilit delle eccedenze di imposta riportate a nuovo nell'ambito della tassazione di gruppo in capo alla societ controllante, che, pertanto, è l'unica legittimata a chiederne il rimborso.  [leggi tutto…]
09-03 - Mancanza della firma digitale del difensore nella relata di notifica: conseguenze (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 3805 del 16/02/2018 la Corte di Cassazione torna sulla questione della validit delle notificazioni telematiche alla luce del principio di raggiungimento dello scopo. Il caso: L'Agenzia delle entrate ricorre per la cassazione della sentenza della C. T. R. della Campania, emessa su riassunzione del giudizio originato dal silenzio rifiuto sull'istanza di rimborso proposto da D. A. M. , ex dirigente Enel, di cui alla sentenza della Cassazione n. 241/2014, che aveva ...  [leggi tutto…]
07-03 - Opposizione al decreto di liquidazione delle spese di giustizia entro 30 giorni (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 3237/2018 chiarisce quale sia il termine entro cui proporre l'opposizione al decreto di liquidazione delle spese di giistizia. Il caso: Una societ proponeva opposizione avverso il decreto di liquidazione dei compensi in favore del notaio B. P. , in qualit di delegata dal G. E. presso il Tribunale di Velletri; In particolare l'opponente lamentava la misura eccessiva delle somme riconosciute all'ausiliario del giudice, non essendo ...  [leggi tutto…]
07-03 - Figlio diventa avvocato? Padre non deve più mantenerlo! (altalex.com)
Tempi duri per gli avvocati, anche per i più giovani che ancora fanno affidamento sulla famiglia di origine. I giudici ermellini (Corte di Cassazione, Sezione VI Civile, Ordinanza 05 marzo 2018, n. 5088) hanno ...  [leggi tutto…]
07-03 - Diversa competenza per le opposizioni alle multe e all'ordinanza ingiunzione del prefetto (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 4425/2018, pubblicata il 23 febbraio 2018, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla competenza per le opposizioni agli accertamenti per violazione al codice della strada e alle ordinanze di ingiunzione, affermando che le opposizioni avverso i verbali di accertamento di violazioni del Codice della Strada sono attribuite alla esclusiva competenza per materia del Giudice di Pace del luogo in cui è stata commessa la violazione, mentre le ...  [leggi tutto…]
06-03 - Cassazione Civile: Sentenza n. 4449 del 23/02/2018 (cortedicassazione.it)
Il differimento di efficacia delle modalit di remunerazione introdotte dal d. lgs. n. 368 del 1999 ai medici iscritti alle scuole di specializzazione a partire dall'anno accademico 2006-2007 non determina una irragionevole disparit di trattamento rispetto ai medici iscritti in precedenza.  [leggi tutto…]
06-03 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 4382 del 22/02/2018 (cortedicassazione.it)
La Sez. 1 ha trasmesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sez. U in ordine ad una pluralit di questioni di massima di particolare importanza sottese alla decisione relativa all'efficacia, nell'ordinamento interno, del provvedimento giurisdizionale canadese di riconoscimento della doppia genitorialit ad una coppia omoaffettiva maschile, unita in matrimonio nello Stato estero. Sono state sottoposte al vaglio delle Sez. U: la legittimazione ad agire in giudizio del PG presso la Corte di appello, del Sindaco e del Ministero dell'Interno, la nozione di ordine pubblico ...  [leggi tutto…]
02-03 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 22090 del 22/09/2017 (cortedicassazione.it)
La Sezione Tributaria ha trasmesso gli atti al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, della questione, oggetto di contrasto e ritenuta altres di massima di particolare importanza ex art. 374 c.p.c., relativa alla disciplina dell'imposta sul valore aggiunto, se sono inerenti le spese sostenute per la ristrutturazione di un immobile altrui in vista dell'esercizio di un'attivit di impresa nonch i riflessi su un eventuale diritto di detrazione di una diversa decisione dell'imprenditore per cui l'attivit di impresa, cui le spese risultavano funzionali, non abbia mai ...  [leggi tutto…]
02-03 - Rifiuti.Utilizzazione dei fanghi di depurazione in agricoltura e Cassazione (lexambiente.it)
Utilizzazione dei fanghi di depurazione in agricoltura e Cassazione di Gianfranco AMENDOLA  [leggi tutto…]
02-03 - Anche il nuovo amministratore risponde dell'omesso versamento iva (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 55482/2017 Cassazione Penale - Sezione III Risponde del reato di omesso versamento di IVA anche il nuovo amministratore di societ di capitali che subentra nella carica dopo la presentazione della dichiarazione IVA e prima della scadenza del versamento, e omette di versare senza aver esperito i controlli contabili sugli ultimi adempimenti fiscali. Massima: L'assunzione della carica di amministratore comporta, per comune esperienza, una minima verifica della ...  [leggi tutto…]
01-03 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 4230 del 21/02/2018 (cortedicassazione.it)
La Sez. L ha trasmesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sez. U. della questione, ritenuta di massima di particolare importanza, relativa alla inclusione o meno nella nozione di superstiti delle vittime del dovere, di cui ai commi 562-565 della l. n. 266 del 2005, anche dei fratelli e sorelle non conviventi, n a carico della vittima, al momento del decesso, o piuttosto se tale estensione vada limitata ai superstiti delle vittime del terrorismo e della criminalit organizzata.  [leggi tutto…]
01-03 - S al risarcimento del danno a carico del coniuge che viola i doveri coniugali. (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione, con l'ordinanza n. 4470/2018 affornta la questione della risarcibilit del danno non patrimoniale derivante dalla violazione dei doveri coniugali. Il caso: Il Tribunale di Roma pronunciava la separazione giudiziale dei coniugi G. e Fa. con addebito della stessa al marito, disponeva in merito all' affido e alla collocazione della figlia minore, individuava il contributo dovuto dal Ci. per il mantenimento del coniuge separato e della discendente e rigettava le ...  [leggi tutto…]
01-03 - Pensione di reversibilit spetta anche al separato con addebito (altalex.com)
Nella recentissima sentenza n. 2606 del 2 febbraio 2018, la Corte di Cassazione torna ad occuparsi di pensione di reversibilit per riconoscerne il diritto alla fruizione in capo anche...  [leggi tutto…]
28-02 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 3656 del 14/02/2018 (cortedicassazione.it)
La Sez. 1 ha affermato che in caso di intestazione fiduciaria di partecipazioni sociali, il fiduciante, il quale lamenti che la definitiva uscita dalla societ del fiduciario, a seguito del mancato esercizio del diritto di opzione, sia dipesa dalla falsit della situazione patrimoniale, redatta dagli amministratori e sottoposta all'assemblea per l'abbattimento e la ricostituzione del capitale sociale, ex art. 2447 c.c., è legittimato ad esperire l'azione individuale del terzo di cui all'art. 2395 c.c. per il risarcimento del danno a lui direttamente cagionato dalla lesione al diritto al ...  [leggi tutto…]
28-02 - Quando il datore di lavoro non ha obblighi di sicurezza e prevenzione (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 146/2018 Cassazione Civile - Sezione Lavoro. Non è ipotizzabile un obbligo di sicurezza e prevenzione a carico del datore di lavoro per condotte del dipendente, poste in essere dopo il compimento della prestazione lavorativa richiesta, senza preventiva comunicazione secondo le direttive ricevute. Principio: Alla stregua dell'art. 2087 c. c. non è ipotizzabile a carico dell'imprenditore un obbligo di sicurezza e prevenzione anche in relazione a ...  [leggi tutto…]
27-02 - Il creditore che interviene nella procedura esecutiva non deve notificare titolo e precetto (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Giovanni Iaria. Cos si è espressa la Corte di Cassazione con la sentenza n. 3021/2018, pubblicata il 8 febbraio 2018, affermando il seguente principio di diritto: "In tema di espropriazione forzata, presupposto dell'intervento dei creditori nella procedura è l'esistenza di un titolo esecutivo (costituito dal ruolo, per i crediti azionati dall'agente della riscossione), non la notificazione di esso n la intimazione di un precetto (ovvero, per i crediti azionati dall'agente della ...  [leggi tutto…]
23-02 - Cassazione Civile: Sentenza n. 3873 del 16/02/2018 (cortedicassazione.it)
La costruzione eseguita dal comproprietario sul suolo comune diviene per accessione, ai sensi dell'art. 934 c.c., di propriet comune ai comproprietari del suolo, salvo contrario accordo, traslativo della propriet del suolo o costitutivo di un diritto reale su di esso, che deve rivestire la forma scritta 'ad substantiam'. II consenso alia costruzione manifestato dal comproprietario non costruttore, pur non essendo idoneo a costituire un diritto di superficie o altro diritto reale, gli preclude lo 'ius tollendi'. Ove lo 'ius tollendi' non sia o non possa essere esercitato, i comproprietari ...  [leggi tutto…]
23-02 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 1894 del 25/01/2018 (cortedicassazione.it)
La Sez. 1 ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sez. U della questione di massima di particolare importanza, oggetto altres di contrasto, riguardante la proponibilit dell'azione revocatoria nei confronti di un soggettogi fallito.  [leggi tutto…]
22-02 - Cassazione Civile: Sentenza n. 4223 del 21/02/2018 (cortedicassazione.it)
La Sez. Lavoro, adeguandosi all'interpretazione resa dalla Corte di Giustizia UE con sentenza del 19 luglio 2017 in causa C-143/16 (cd. Abercrombie), ha escluso che l'art. 34, comma 2, del d.lgs. n. 276 del 2003, la cui formulazione 'ratione temporis' applicabile limita la stipula del contratto di lavoro intermittente ai soggetti con meno di venticinque anni di et , violi il principio di non discriminazione in base all'et , di cui alla Direttiva n. 2000/78/CE ed all'art. 21, n.1, della cd. Carta di Nizza, perseguendo tale norma la finalit di favorire l'accesso al mercato del lavoro.  [leggi tutto…]
22-02 - Urbanistica.Ogni ampliamento del manufatto edilizio è nuova costruzione (lexambiente.it)
Ogni ampliamento del manufatto edilizio è nuova costruzione (Nota critica a Cassazione, Sez. III penale, n. 4139 depositata il 29.01.2018) di Massimo GRISANTI  [leggi tutto…]
22-02 - Archiviazione per tenuit del fatto: necessaria la richiesta del pubblico ministero (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 45630/2017 Cassazione Penale - Sezione II. Il Pubblico Ministero è l'unico organo col potere di invocare il riconoscimento della responsabilit penale anche per i casi di non punibilit per particolare tenuit del fatto. Poich tale causa di non punibilit presuppone una valutazione di sussistenza della rsponsabilit , il GIP non può riconoscerla in assenza di una specifica richiesta del Pubblico Ministero. ...  [leggi tutto…]
22-02 - Saluto romano non è reato se commemorativo (altalex.com)
Secondo la Cassazione non è reato il saluto romano se ha intento commemorativo e non violento, in quanto in tal caso deve essere considerato come una libera...  [leggi tutto…]
20-02 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 2438 del 31/01/2018 (cortedicassazione.it)
E' rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimit costituzionale dell'art. 2, comma 2 quinquies, lett. e), della l. n. 89 del 2001, come introdotto dall'art. 55, comma 1, lett. a), n. 2, del d. l. n. 83 del 2012, conv. con modif. dalla l. n. 134 del 2012, per contrasto con l'art. 117, comma 1, Cost. in relazione agli artt. 6, 13 e 46, della CEDU, nella parte in cui, relativamente ai giudizi penali in cui il termine di durata ragionevole di cui all'art. 2 bis della legge n. 89 del 2001 sia superato in epoca successiva alla sua entrata in vigore, e per la loro intera ...  [leggi tutto…]
20-02 - Condominio: la revoca dell'amministratore è soggetta a mediazione obbligatoria? (altalex.com)
E' inammissibile la censura in cassazione diretta a sindacare la decisione sulla questione della soggezione del giudizio di revoca dell'amministratore di...  [leggi tutto…]
19-02 - Societ controllate e responsabilit : il risarcimento è a esclusivo carico della capogruppo (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 29139/2017 Cassazione Civile - Sezione I In tema di responsabilit della societ che esercita la direzione e il coordinamento, il terzo comma dell'art. 2497 codice civile non va letto nel senso dell'esistenza di un beneficio della previa escussione della controllata, ma deve essere letto nel senso che il risarcimento è posto a esclusivo carico della controllante, e che l'azione del socio o del creditore sociale della controllata può essere ...  [leggi tutto…]
16-02 - Cassazione Civile: Sentenza n. 2990 del 07/02/2018 (cortedicassazione.it)
Qualora sia accertata l'illegittimit dell'interposizione di manodopera e dichiarata l'esistenza di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato, l'omesso ripristino del rapporto imputabile al committente determina il suo obbligo di corrispondere le retribuzioni, salvo gli effetti dell'art. 3 bis d.lgs. n. 276 del 2003, a decorrere dalla messa in mora.  [leggi tutto…]
15-02 - Ristrutturazione dei debiti: la Cassazione interviene sulla natura giuridica dell'accordo (altalex.com)
La Corte di Cassazione torna a pronunciarsi sulla natura giuridica degli accordi di ristrutturazione dei debiti di cui all'art. 182 bis l. fall. Come noto, sul...  [leggi tutto…]
15-02 - Genitori-nonni, per la Cassazione la bambina è adottabile (altalex.com)
Ultimo grado di giudizio per la vicenda della bambina di Casale Monferrato nata da due anziani, Gabriella Carsano e Luigi Deambrosis ...  [leggi tutto…]
14-02 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 1465 del 19/01/2018 (cortedicassazione.it)
La Sez. 3 ha trasmesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sez. U delle seguenti questioni di massima di particolare importanza: a) se nell'assicurazione della responsabilit civile sia consentito alle parti convenire che per 'sinistro' debba intendersi, sia ai fini del pagamento dell'indennizzo sia a tutti gli altri fini contrattuali, un evento diverso dalla causazione di un danno a terzi da parte dell'assicurato-responsabile, quale la ricezione, da parte sua, di una richiesta di risarcimento proveniente dal danneggiato; b) se il patto atipico di esclusione ...  [leggi tutto…]
13-02 - Domanda di concordato ed esclusione della punibilit per mancato versamento dei tributi (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 52542/2017 Cassazione Penale - Sezione IV. L'ordine del giudice che impone di non pagare i crediti sorti in data anteriore alla proposta di concordato costituisce una scriminante ed esclude la punibilit dell'eventuale reato per mancato versamento dei tributi. Massima: Nel caso in cui la domanda di concordato preventivo - presentata prima del termine ultimo previsto per il versamento dell'IVA scaduta - sia accolta, l'ordine del giudice che impone di non pagare ...  [leggi tutto…]
13-02 - Blue Whale Challenge: La Corte di Cassazione si esprime sulla gravit e rilevanza penale del macabro " gioco" (diritto.it)
Con sentenza n. 57503 del 22 dicembre 2017 (ud. del 23 novembre c.a.) la Cassazione Penale Sez. V, si pronuncia in merito alla configurabilit del delitto d'istigazione al suicidio e adescamento di minore nell'ambito di un " gioco" venuto alla ribalta nel 2016 chiamato Blue Whale Challenge (" balena blu" ). Il " gioco" , divenuto allarme sociale, rappresenta la The post appeared first on Diritto.it .  [leggi tutto…]
12-02 - Sicurezza in condominio e posizione di garanzia dell'amministratore di condominio. Alcune considerazioni su due recenti sentenze di condanna (condominioweb.com)
Recentemente la Cassazione ha emesso due sentenze di condanna verso amministratori di condominio, entrambi in qualit di committenti che non hanno verificato correttamente l'idoneit tecnico professionale di esecutori di opere edili.=> L'amministratore di condominio non è un datore di lavoro=> Ecco quando l'amministratore di condominio è responsabile degli infortuni degli operaiSicurezza in condominio. Nel caso in cui il condominio figura come committente di un appalto,......  [leggi tutto…]
12-02 - Divorzio: lasciare il lavoro non giustifica un aumento dell'assegno (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 3015/2018, pubblicata il 7 febbraio 2018, la Corte di Cassazione è tornata ad occuparsi della questione relativa al diritto dell'ex coniuge all'assegno di divorzio, affermando che non ha diritto all'aumento del suddetto assegno l'ex coniuge che si dimette volontariamente dal lavoro, in quanto il tenore di vita matrimoniale non è più parametro di riferimento, mentre è necessario verificare il raggiungimento dell'indipendenza ...  [leggi tutto…]
09-02 - Reato di omessa dichiarazione anche per redditi di provenienza illecita (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 53137/2018 Cassazione Penale - Sezione III. La presentazione della dichiarazione dei redditi, anche se di natura illecita, non costituisce per s una denuncia a proprio carico, ma solo una comunicazione a fini tributari, per cui l'omessa dichiarazione costituisce - in presenza dei relativi presupposti - violazione dell'art. 5 Decreto Legistativo n. 74/2000. Massima: Stante la oramai incontestata e riconosciuta tassabilit dei proventi illeciti anche a ...  [leggi tutto…]
09-02 - Il credito erariale si prescrive in cinque anni anche senza opposizione alla cartella di pagamento (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 930/2018 del 17 gennaio 2018, la Corte di Cassazione è tornata ad occuparsi della questione, molto attuale, relativa al termine di prescrizione dei crediti erariali. I Giudici di legittimit , con la suddetta ordinanza, hanno confermato il principio statuito dalle Sezioni Unite con la sentenza n. 23397/2016 del 17/11/2016, secondo il quale la mancata opposizione della cartella di pagamento non determina la conversione del termine di prescrizione breve in ...  [leggi tutto…]
08-02 - Cassazione Civile: Sentenza n. 1202 del 18/01/2018 (cortedicassazione.it)
Il regolamento di competenza d'ufficio è inammissibile qualora il giudice adito in riassunzione neghi li essere competente per materia e ritenga che la competenza sulla causa sia regolata solo per valore, poich in detto caso l'eventuale decisione di accoglimento del regolamento da parte della S.C., in quanto necessariamente contenente ­ in forza dell'art. 49, comma 2, c.p.c. ­ l'individuazione del giudice competente per valore, non essendovi alcun giudice competente per materia, sostanzialmente produrrebbe il medesimo effetto di un regolamento di competenza d'ufficio per valore, che l'art. ...  [leggi tutto…]
08-02 - Corte di cassazione: non esiste una correlazione tra vaccini e autismo (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fabio Longo. Commento all'Ordinanza Sez. lavoro n. 29583 del 11. 12. 17. La Corte di Cassazione (Sez. Lavoro - Ordinanza n. 29583 del 11. 12. 17) smentisce ancora una volta quella che sta diventando una delle maggiori e più pericolose fake news a livello mondiale: la correlazione tra vaccini ed autismo. Tale correlazione fu avanzata per la prima volta dal medico inglese Andrew Wakefield per ragioni del tutto fraudolente che gli causarono la radiazione dall'Ordine dei medici inglese. Si ...  [leggi tutto…]
08-02 - Le sanzioni amministrative gravano sulla sola societ anche se gestita da amministratore di fatto (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Ordinanza n. 25284/2018 Cassazione Civile - Sezione V. Le sanzioni amministrative per il rapporto tributario di societ ed enti con personalit giuridica sono a esclusivo carico di queste, non essendo le stesse applicabili agli amministratori, neppure a quelli di fatto. Massima: Le sanzioni amministrative relative al rapporto tributario proprio di societ o enti con personalit giuridica sono esclusivamente a carico della persona giuridica anche quando ...  [leggi tutto…]
08-02 - Decreto ingiuntivo: il termine per l'opposizione (diritto.it)
Decreto ingiuntivo: il dies a quo per l'impugnazione La Corte di Cassazione è intervenuta in materia di procedimento per decreto ingiuntivo e, precisamente, in relazione alla successiva opposizione da proporre per contrastare l'ingiunzione di pagamento. In particolare, nel caso in cui il decreto emanato venga notificato irregolarmente dalla parte onerata, l'ingiunto può ricorrere allo strumento The post Decreto ingiuntivo: il termine per l'opposizione appeared first on Diritto.it .  [leggi tutto…]
08-02 - Spese legali: giudice deve indicare specificamente le voci non provate (altalex.com)
Il giudice deve indicare specificamente le voci della parcella non provate. E' quanto stabilito dalla Corte di Cassazione, Sez. I Civile, con l'ordinanza 12...  [leggi tutto…]
07-02 - Indiziato di associazione mafiosa: misura di prevenzione solo se il pericolo è attuale (altalex.com)
Con la sentenza in esame le Sezioni Unite della Corte di cassazione sono state chiamate a risolvere il contrasto interpretativo esistente in giurisprudenza sulla seguente questione di diritto...  [leggi tutto…]

Aggiornamenti dalla CassazioneAbbonati al feed Rss
Consulta l'archivio news su www.avvocatoandreani.itConsulta l'archivio completo




Presentazione - Toolbar GiuridicaNew - Note Legali - Powered by Google

© 2009-2018 Tutti i diritti riservati