IusSearchTribunaliConsumatoriQuotidianiWebGoogle LibriGoogle NewsAste Giudiziarie
 | 

Aggiornamenti dalla Corte di Cassazione

17-11 - Cassazione Civile: Sentenza n. 27093 del 15/11/2017 (cortedicassazione.it)
In materia di trattamento contributivo dell'indennit di trasferta, le Sez. U hanno affermato che l'espressione "anche se corrisposta con carattere di continuit " ­ di cui sia all'art. 11 della l. n. 467 del 1984 sia all'art. 51, comma 6, del TUIR (cos come nel comma 6 dell'art. 48 del TUIR, nel testo risultante dalle modifiche introdotte dal d.lgs. 2 settembre 1997, n. 314) ­ deve essere intesa nel senso che l'eventuale continuativit della corresponsione del compenso per la trasferta non ne modifica l'assoggettabilit al regime contributivo (e fiscale) meno gravoso (di quello stabilito in ...  [leggi tutto…]
16-11 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 26145 del 03/11/2017 (cortedicassazione.it)
L'art. 6, n. 1, del Regolamento CE n. 44 del 2001 nel prevedere che la persona, fisica o giuridica, domiciliata nel territorio di uno State membro può essere convenuta in un altro State membro 'in caso di pluralit di convenuti, davanti al giudice del luogo in cui uno qualsiasi di essi è domiciliato' non si limita ad individuare l'ordinamento in cui può essere radicata la controversia transnazionale, ma designa anche il giudice territorialmente competente all'interno del medesimo; resta però affidata alla 'lex fori' la disciplina della proposizione e del rilievo del difetto di competenza ...  [leggi tutto…]
16-11 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 27099 del 15/11/2017 (cortedicassazione.it)
rilevante e non manifestamente infondata - in riferimento agli artt. 3 e 24 Cost. - la questione di legittimit costituzionale dell'art. 147, comma 2, della l. n. 89 del 1913 - nella parte in cui prevede la sanzione disciplinare della destituzione del notaio ogni qual volta questi, dopo essere stato condannato per due volte alla sospensione per violazione del medesimo art. 147, violi nuovamente la medesima disposizione nei dieci anni successivi.  [leggi tutto…]
16-11 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 26221 del 03/11/2017 (cortedicassazione.it)
E' rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimit costituzionale dell'art. 54, comma 2, d. l. n. 112 del 2008, conv. con modif. dalla l. n. 133 del 2008, come modificato dall'art. 3, comma 23, dell'All. 4 al d.lgs. n. 104 del 2010 e dall'art. 1, comma 3, lett. a), n. 6), del d.lgs. n. 195 del 2011, per contrasto con l'art. 117, comma 1, Cost. in relazione all'art. 6 della CEDU, nella parte in cui qualifica l'istanza di prelievo quale condizione di procedibilit della domanda di equa riparazione per l'irragionevole durata dei giudizi amministrativi.  [leggi tutto…]
16-11 - Passaggio di consegne. L'amministratore di condominio deve restituire tutto al condominio (condominioweb.com)
La Corte di Cassazione ha respinto la richiesta dell'ex amministratore di un condominio di ottenere il pagamento di una somma di denaro, relativa ad importi anticipati per conto dei condomini ma non restituiti al momento del passaggio delle consegne al nuovo amministratore. ...  [leggi tutto…]
16-11 - Licenziamento ante Jobs Act: tentativo di conciliazione non interrompe termine per impugnare (altalex.com)
Nella recentissima sentenza n. 23692 del 10 ottobre 2017, la Corte di Cassazione ha scelto di dare continuit a quell'orientamento di legittimit che ormai...  [leggi tutto…]
15-11 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 26327 del 03/11/2017 (cortedicassazione.it)
Deve essere rimessa al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, la questione relativa alla individuazione del giudice territorialmente competente a conoscere delle cause di responsabilit civile ai sensi della l. 117 del 1988 riguardanti magistrati in servizio presso la Corte di Cassazione, alla luce della giurisprudenza non univoca sul tema della individuazione del giudice territorialmente competente a decidere le cause ai sensi della detta l. n, 117 del 1988 con riferimento a magistrati in servizio presso le cd. istituzioni di vertice.  [leggi tutto…]
14-11 - Copia i file aziendali su pen drive: s al licenziamento per giusta causa (altalex.com)
Una recente sentenza della Suprema Corte di Cassazione, ovvero la n. 25147 del 24 ottobre 2017 offre lo spunto, ancora una volta per affrontare la tematica...  [leggi tutto…]
13-11 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 24766 del 19/10/2017 (cortedicassazione.it)
La Sez. L ha rimesso al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, la questione, ritenuta oggetto di contrasto, riguardante il licenziamento intimato in costanza del periodo di malattia del lavoratore; in particolare, se il licenziamento intimato prima del superamento del periodo di comporto sia riconducibile ad un'ipotesi di nullit , ovvero di temporanea inefficacia dello stesso.  [leggi tutto…]
13-11 - Danno non patrimoniale: la Cassazione conferma la " personalizzazione" (altalex.com)
Il danno non patrimoniale è da liquidarsi sulla scorta di una personalizzazione basata sull'esperienza di...  [leggi tutto…]
13-11 - più atti di cessione di singoli beni non escludono la cessione d'azienda (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Ordinanza n. 21767/2017 Cassazione Civile - Sezione V. Ai fini tributari, è configurabile cessione d'azienda anche in caso di più atti di cessione di singoli beni se non è escluso il legame funzionale tra il singolo bene e l'impresa. Massima:Ai fini della configurabilit di una cessione di azienda ai fini tributari, nel caso di più atti di cessione di singoli beni, rileva l'elemento funzionale, cioè il legame tra il singolo elemento aziendale ...  [leggi tutto…]
10-11 - La semplice convivenza non influisce sul diritto all'assegno divorzile (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 25074/2017 torna ad occuparsi della questione relativa all'eventuale venir meno del diritto dell'ex moglie all'assegno divorzile in caso di nuova relazione sentimentale. Il caso: Il Tribunale in primo grado, nel dichiarare la cessazione degli effetti civili del matrimonio tra B. e M. , aveva escluso che la ex moglie avesse diritto all'assegno divorzile, in quanto "stabilmente convivente con un altro uomo"; la Corte d'Appello accoglieva ...  [leggi tutto…]
09-11 - Si' alla costruzione in aderenza anche se si tratti di addizione di opera preesistente (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Eugenia Parisi. Commento a Corte di Cassazione, sez. II Civile, ordinanza 16 maggio - 12 ottobre 2017, n. 23986 In primo grado l'attrice ha convenuto in giudizio la propriet confinante asserendo che la scala edificata era in palese violazione delle norme codicistiche sulle distanze e sulle vedute nonch di quelle del piano regolatore del Comune con conseguente richiesta di coatta demolizione dell'opera e risarcimento del danno subito; costituitasi in giudizio, la convenuta, in via ...  [leggi tutto…]
09-11 - Il costo per la stipula di un mutuo deducibile nell'esercizio in cui si ottiene il finanziamento (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 23338/2017 Cassazione Civile. Massima: Il costo per la stipula di un mutuo va dedotto integralmente nell'esercizio in cui si ottiene il finanziamento. La competenza è individuata in tale momento, cioè nel momento in cui si concretizzano i vantaggi e si ottiene la disponibilit della somma. Osservazioni. La Cassazione ha ritenuto che - ai fini della deducibilit fiscale - le spese per la consulenza relativa alla stipula del mutuo siano di ...  [leggi tutto…]
08-11 - Interessi anatocistici o usurari rilevabili d'ufficio (altalex.com)
: cos ha deciso la Cassazione Civile, Sezione VI, con la sentenza 5 ottobre 2017 n. 23278. Non...  [leggi tutto…]
08-11 - Reintegra in mansioni inferiori: al lavoratore spetta il risarcimento (altalex.com)
Con la sentenza in commento la Corte di Cassazione ha riconosciuto il diritto del dipendente, reintegrato in azienda per ordine del Giudice, a veder risarcito...  [leggi tutto…]
07-11 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 23472 del 06/10/2017 (cortedicassazione.it)
La revoca del provvedimento ex art. 5, comma 6, del d.lgs. n. 286 del 1998 è atto di competenza delle Commissioni territoriali, che possono esercitare tale potere anche in autotutela ex art. 21 nonies della l. n. 241 del 1990, come richiamato dall'art. 18 del d.lgs. n. 25 del 2008, mentre la Commissione nazionale per il diritto d'asilo è titolare di competenza in via meramente eventuale e residuale a riconoscere il diritto alla protezione umanitaria solo a seguito di revoca o cessazione dello 'status' di protezione internazionale.  [leggi tutto…]
06-11 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 25619 del 27/10/2017 (cortedicassazione.it)
In caso di derivazione o utilizzazione di acqua pubblica in tutto o in parte abusiva, la presentazione della domanda di concessione in sanatoria è condizionata, ex art. 17 del r.d. n. 1775 del 1933 (come novellato dall'art. 96 del d.lgs. n. 152 del 2006), al previo pagamento della sanzione applicata in concreto dall'autorit competente, aumentata di un quinto.  [leggi tutto…]
06-11 - Urbanistica.La cassazione penale sulla manutenzione straordinaria a Palazzo Tornabuoni: va in tilt il comune di Firenze (lexambiente.it)
La cassazione penale sulla manutenzione straordinaria a Palazzo Tornabuoni: va in tilt il comune di Firenze di Paola MINETTI  [leggi tutto…]
06-11 - Affidamento esclusivo: non rileva l'esistenza della PAS ma la condotta del genitore (altalex.com)
La Cassazione Civile - Ordinanza n. 21215 - specifica che il giudice non è vincolato ad accertare l'esistenza della sindrome da alienazione parentale (PAS), che non è...  [leggi tutto…]
06-11 - Spese straordinarie e obbligo di concertazione tra i genitori: poteri del giudice (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione, con l'ordinanza n. 25055 del 23 ottobre 2017 torna ad occuparsi dei criteri e delle modalit di ripartizione tra i genitori delle spese straordinarie in favore dei figli minori. Il caso: La Corte d'Appello accoglieva parzialmente il reclamo proposto dal padre di tre figli minori e poneva a carico di ciascun genitore, nella misura del 50%, le spese straordinarie (es. , mediche, scolastiche, sportive e/o ricreative) necessarie per i figli minori, documentate ...  [leggi tutto…]
31-10 - Cassazione Civile: Sentenza n. 15481 del 22/06/2017 (cortedicassazione.it)
La Prima Sezione civile ha ritenuto che il giudice richiesto della revisione dell'assegno divorzile che incida sulla stessa spettanza del relativo diritto (precedentemente riconosciuto), in ragione della sopravvenienza di giustificati motivi dopo la sentenza che pronuncia lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio", deve verificare se i sopravvenuti motivi dedotti giustifichino effettivamente, o meno, la negazione del diritto all'assegno a causa della sopraggiunta "indipendenza o autosufficienza economica" dell'ex coniuge beneficiario, desunta dagli indici individuati ...  [leggi tutto…]
31-10 - Cassazione Civile: Sentenza n. 24345 del 16/10/2017 (cortedicassazione.it)
Ai fini dell'iscrizione nell'elenco dei pubblicisti, ex art. 36 della l. n. 69 del 1963, l'aspirante deve dimostrare, tra l'altro, di essere stato regolarmente retribuito da almeno due anni, mediante documentazione che comprovi l'avvenuto pagamento, con cadenza annuale, di somme a suo favore, non essendo sufficienti all'uopo le certificazioni rilasciate dall'editore, n le quietanze emesse dall'interessato.  [leggi tutto…]
27-10 - Domanda giudiziale con clausola di salvaguardia: i chiarimenti della Cassazione (altalex.com)
La figlia di due coniugi deceduti in sinistro stradale conveniva dinanzi al Tribunale l'impresa assicuratrice che veniva condannata a risarcire il danno patrimoniale e non...  [leggi tutto…]
25-10 - Appello notificato al domiciliatario che ha cambiato indirizzo: conseguenze. (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 24660 del 19 ottobre 2017 si pronuncia in merito alla ammissibilit o meno di un atto di appello notificato al domiciliatario, che nelle more ha mutato il proprio indirizzo di studio. Il caso: la Corte d'Appello dichiarava inammissibile, perch tardivo, l'appello proposto dal Comune di Busnago avverso la sentenza del Tribunale di Monza: il Collegio rilevava sul punto che: - in primo grado, gli appellati, difesi dall'avv. P. avevano ...  [leggi tutto…]
24-10 - Urbanistica.Sicurezza statica degli edifici, condominio e diritto di costruire (lexambiente.it)
Sicurezza statica degli edifici, condominio e diritto di costruire (Nota a Cassazione, Sez. II civile, ordinanza n. 20288/2017) di Massimo GRISANTI  [leggi tutto…]
23-10 - Citazione non rispetta il termine di comparizione: va chiesta in comparsa una nuova udienza (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. Si segnala la sentenza n. 24484 del 17/1072017 con cui la Corte di Cassazione si pronuncia in merito alle conseguenze del mancato rispetto del termine a comparire nell'atto di citazione. Il caso: Il Condominio B. conveniva avanti al Tribunale il suo ex amministratore, Dott. R. L. , rappresentando che questi aveva affidato l'incarico di svolgere lavori per complessivi Euro 50. 908,80 - relative allo smaltimento presso le pubbliche discariche di materiali edili- ad una societ di cui egli ...  [leggi tutto…]
20-10 - Furto di elettricit : lo stato di indigenza non integra di per s lo stato di necessit (altalex.com)
Pronunciandosi in relazione ad una fattispecie di furto di energia elettrica, la Sezione V della Corte di Cassazione (sent. 28/7/2017, n. 37930) ha fatto...  [leggi tutto…]
20-10 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 13031 del 24/05/2017 (cortedicassazione.it)
La Sezione Lavoro ha rimesso al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, la questione, ritenuta oggetto di contrasto oltre che di particolare importanza, riguardante la ricostruzione dei meccanismi estintivi del rapporto di lavoro del socio lavoratore di societ cooperativa e della tutela a quest'ultimo applicabile. In particolare: a) se, in base all'attuale disciplina, tale rapporto lavorativo, nella fase estintiva, è regolato non dalle norme sue proprie, ma da quelle del rapporto associativo, e se la legittimit del recesso da quest'ultimo costituisca l'unico ...  [leggi tutto…]
19-10 - Preliminare per persona da nominare: trascrizione e opponibilit a terzi (altalex.com)
Con sentenza del 24/01/2017, numero 1797 la sezione seconda della Corte di Cassazione è intervenuta su una questione di particolare interesse, sia per la novit della stessa agli occhi della giurisprudenza di...  [leggi tutto…]
18-10 - Come agire contro i singoli condomini? Il decalogo della Cassazione (altalex.com)
Qualora un creditore proceda nei confronti di un solo condomino per il totale dell'importo del titolo esecutivo emesso a carico del condominio, il singolo esecutato potr opporsi rilevando che...  [leggi tutto…]
18-10 - Notaio, quando c'è responsabilit contrattuale (diritto.it)
Notaio: responsabilit contrattuale per errata iscrizione Notaio: la terza sezione della Corte di Cassazione interviene in materia di responsabilit contrattuale del notaio, per danno arrecato al cliente. Si tratta della pronuncia n. 22059 del 22 settembre 2017, con cui i giudici di legittimit hanno affermato che la responsabilit del notaio è di tipo professionale e, The post Notaio, quando c'è responsabilit contrattuale appeared first on Diritto.it .  [leggi tutto…]
18-10 - Stress lavorativo, quando è risarcibile? (diritto.it)
Interessantissima sentenza dalla Corte di Cassazione: lo stress lavorativo può causare malattie coronariche e queste devono essere risarcite, a prescindere dal fatto che il lavoratore sia dipendente pubblico o privato. Quello che conta è che il lavoratore provi che la malattia sia stata una diretta conseguenza del servizio prestato all'azienda e degli oneri che esso The post appeared first on Diritto.it .  [leggi tutto…]
17-10 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 23567 del 09/10/2017 (cortedicassazione.it)
La Seconda Sezione ha dichiarato rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimit costituzionale dell'art. 9, comma 6, della l. n. 62 del 2005, per contrasto con gli artt. 3, 25, comma 2 e 117, comma 1, Cost., quest'ultimo in relazione all'art. 7 della CEDU, nella parte in cui prevede l'applicazione della confisca per equivalente, ex art. 187 septies del TUF, anche alle violazioni commesse anteriormente all'entrata in vigore della cit. l. n. 62, per le quali non sia stato definito il conseguente procedimento penale, pur quando il complessivo trattamento sanzionatorio ...  [leggi tutto…]
16-10 - Patologia neoplastica di origine professionale: la Cassazione ribadisce i principi che stanno alla base del riconoscimento della m.p. e del conseguente diritto all'indennizzo (laprevidenza.it)
Cassazione Civile, Sezione Lavoro, 27.4.2017, n.10430 - Avv. Valter Marchetti  [leggi tutto…]
16-10 - Anche l'amministratore di fatto può concorrere nel reato di infedele dichiarazione (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 31906/2017 Cassazione Penale - Sezione III. L'amministratore di fatto risponde quale autore principale, in quanto titolare effettivo della gestione sociale. Il reato di omessa dichiarazione di cui all'art. 5 D. Lgs. n. 74/2000 è configurabile anche nei confronti dell'amministratore di fatto, in quanto egli va equiparato a quello di diritto. Il caso. Il padre della titolare di una ditta individuale veniva condannato per il reato di dichiarazione infedele ex art. ...  [leggi tutto…]
11-10 - Indagini tributarie nel giudizio di divorzio: criterio di sufficienza dei dati istruttori. (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 21359/2017 la Corte di Cassazione chiarisce quando appare opportuno che il giudice disponga indagini di polizia tributaria ai fini della quantificazione dell'assegno di divorzio. Il caso: Il tribunale in primo grado determinava l'assegno di divorzio in favore dell'ex moglie in ' 500,00, somma che veniva successivamente ridotta a ' 250,00 dalla Corte d'Appello. Ricorre in Cassazione la ex moglie, che deduce la violazione dell'art. 5 comma 9 della legge n. ...  [leggi tutto…]
10-10 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 22975 del 02/10/2017 (cortedicassazione.it)
La domanda volta ad ottenere l'indennizzo per il danno non patrimoniale sub to in conseguenza dell'irragionevole durata del processo presupposto, "ex lege" n. 89 del 2001, non può essere proposta in via surrogatoria, ex art. 2900 c.c., trattandosi di azione che, per la propria natura, deve essere esercitata dal relativo titolare, giacch l'esistenza di detto danno non può essere predicata in difetto di allegazione del danneggiato.  [leggi tutto…]
10-10 - Danno tanatologico, terminale e catastrofale: i chiarimenti della Cassazione (altalex.com)
All'erede della vittima di un incidente stradale spetta il risarcimento del danno biologico terminale e di quello morale catastrofale ma non del danno tanatologico, se il...  [leggi tutto…]
09-10 - Cassazione Civile: Sentenza n. 22082 del 22/09/2017 (cortedicassazione.it)
Le Sez. U hanno affermato che la solidariet prevista dall'art. 6 l. n. 689 del 81 persegue anche uno scopo pubblicistico di deterrenza generale nei confronti di quanti abbiano interagito con il trasgressore. Pertanto, l'obbligazione del corresponsabile solidale non viene meno nell'ipotesi in cui quella dell'obbligato in via principale, ai sensi dell'art. 14, ultimo comma, della detta legge, si estingua per mancata tempestiva notificazione; con l'ulteriore conseguenza che l'obbligato solidale che abbia pagato la sanzione conserva l'azione di regresso per l'intero verso l'autore della ...  [leggi tutto…]
09-10 - Immissioni nocive in condominio: quando e' competente il Tribunale. (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione, adita per un regolamento di competenza, con l'ordinanza n. 22730 del 28/09/2017 fa chiarezza in merito all'individuazione dell'Autorit Giudiziaria competente in materia di immissioni, nell'ipotesi in cui il regolamento condominiale preveda dei divieti o limitazioni. Il caso: I ricorrenti, con la citazione, lamentano che il convenuto avrebbe realizzato un condotto di scarico della stufa a pellets, ponendolo all'interno della canna condominiale destinata allo ...  [leggi tutto…]
06-10 - Condomino moroso. La Cassazione indica la corretta procedura per l'esecuzione forzata (condominioweb.com)
Se il condomino fa opposizione al pignoramento dimostrando di possedere meno millesimi di quelli che gli sono stati attribuiti dal creditore, il precetto avr efficacia solo per l'importo corrispondente alla sua effettiva quota millesimale.=> Condomino moroso. ...  [leggi tutto…]
05-10 - Armi da fuoco: la detenzione illegale assorbe quella in luogo pubblico (altalex.com)
Le Sezioni Unite Penali della Corte di Cassazione, con sentenza del 12 settembre 2017, n. 41588, sono state chiamate a risolvere la questione " Se il delitto di porto illegale in luogo pubblico di...  [leggi tutto…]
04-10 - La pericolosit dei fumi del caminetto è solo relativa. La Corte di Cassazione si pronuncia sulla presunta dannosit . (condominioweb.com)
La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 22367 del 26 settembre 2017 ha evidenziato che "i camini (ma ciò vale anche per gli impianti di riscaldamento per uso domestico alimentati a nafta) sono assoggettati alla disciplina posta dall'art. 890 Cod. civ. ...  [leggi tutto…]
02-10 - Cassazione Civile: Sentenza n. 22678 del 27/09/2017 (cortedicassazione.it)
In tema di impugnazione delle delibere condominiali, la richiesta di accertamento, per la prima volta in grado di appello, di un motivo di nullit diverso da quelli proposti in primo grado è inammissibile, a ciò ostando il divieto di "nova" ex art. 345, comma 1, c.p.c., salva la possibilit per il giudice del gravame - obbligato comunque a rilevare d'ufficio ogni possibile causa di nullit - di convertirla ed esaminarla come eccezione di nullit legittimamente formulata dall'appellante, ai sensi comma 2 del cit. art. 345.  [leggi tutto…]
02-10 - Responsabilit medica, necessario il nesso di causalit (diritto.it)
Importante sentenza dalla Cassazione: il medico accusato di omicidio colposo è responsabile penalmente anche se una seconda infezione è intervenuta come concausa della morte del paziente, a meno che la seconda causa non sia del tutto nuova e imprevedibile. La quarta sezione penale della Corte di Cassazione, con sentenza n. 33770/2017, ha quindi respinto il The post appeared first on Diritto.it .  [leggi tutto…]
02-10 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 22674 del 27/09/2017 (cortedicassazione.it)
La comunicazione telematica del testo integrale dell'ordinanza conclusiva del procedimento sommario di cognizione, eseguita a norma dell'art. 16-bis, comma 9-bis, del d.l. n. 79 del 2012, conv. dalla l. n. 221 del 2012, è idonea, ancorch priva della firma digitale del cancelliere che ne ha curato la trasmissione alla p.e.c. del destinatario, a fare decorrere il termine cd. "breve" di impugnazione, ex art. 702 quater c.p.c.  [leggi tutto…]
29-09 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 15539 del 22/06/2017 (cortedicassazione.it)
La Suprema Corte ha rimesso alla Corte di Giustizia dell'Unione, ex art. 267 del TFUE, la pronuncia sulle seguenti questioni pregiudiziali: a) se, ai fini della qualificazione come 'esistenti' degli aiuti di Stato ai sensi dell'art. 87, comma 1, del trattato CE (ex art. 92 e attualmente 107 TFUE), non notificati, n autorizzati ai sensi dell'art. 88 del Trattato CE (ex art. 93 e attualmente art. 108 TFUE), erogati ad impresa di navigazione in ambito di mercato, all'epoca, non liberalizzato, trovi applicazione, ed in che termini, l'art. 1, lett. b) v, del Regolamento n. 659 del 1999, ovvero il ...  [leggi tutto…]
29-09 - Giustizia digitale, in Cassazione si studia la rivoluzione 4.0 per cercare la strada (altalex.com)
Semantica nei registri di cancelleria, giustizia predittiva, machine learning e lex machine, giustizia computazionale e intelligenza artificiale per diagrammare le...  [leggi tutto…]
28-09 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 22197 del 22/09/2017 (cortedicassazione.it)
La parte che contesti la verit della data indicata in un testamento olografo, ex art. 602, comma 3, c.c., deve proporre domanda di accertamento negativo di tale elemento essenziale ed è onerata dell'onere della relativa prova.  [leggi tutto…]
28-09 - Emergenza rifiuti. La Cassazione riduce la TARSU del 40%. (condominioweb.com)
"Tarsu ridotta del 40% per i cittadini e le imprese che per l'emergenza rifiuti, indipendentemente dalla responsabilit o meno dell'amministrazione comunale, subiscono un disservizio "grave e protratto" nella raccolta dei rifiuti tale da aver fatto scattare l'allarme sanitario" . Questo è il principio di diritto espresso dalla Corte di Cassazione con l'ordinanza depositata il 27 settembre 2017 n. 22531 in merito all'emergenza rifiuti in Campania. ...  [leggi tutto…]
28-09 - Cds: quando il rifiuto di sottoporsi all'alcooltest non è reato (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La IV Sezione Penale della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 40758/2017 chiarisce in quali ipotesi ricorre la contravvenzione di cui all'art. 186 comma 7 Cod. Strada per aver rifiutato il conducente di sottoporsi agli accertamenti alcoolimetrici. Il caso: la Corte di appello in punto di responsabilit confermava integralmente la sentenza con la quale il Tribunale aveva dichiarato la penale responsabilit di B. S. per il reato di cui al l'art. 186 comma 7 del D. Lgs. n. ...  [leggi tutto…]
27-09 - Atti processuali: la Cassazione dice no al "copia e incolla" (altalex.com)
La grande mole dei contenziosi con il conseguente ingolfamento dei ruoli nei tribunali ormai non può più tollerare inutili lungaggini processuali di ogni sorta. Per essere effettiva la...  [leggi tutto…]
26-09 - Cassazione Civile: Sentenza n. 22080 del 22/09/2017 (cortedicassazione.it)
Le Sez. U hanno affermato che l'opposizione a cartella di pagamento, per la riscossione di sanzione amministrativa pecuniaria irrogata ai sensi del codice della strada, va proposta, nel termine di trenta giorni, a pena di inammissibilit , ex art. 7 d.lgs. n. 150 del 2011 e non ex art. 615 c.p.c., qualora la parte deduca che essa costituisce il primo atto con il quale è venuta a conoscenza della sanzione irrogata in ragione della nullit o dell'omissione della notificazione del processo verbale di accertamento della violazione del codice della strada.  [leggi tutto…]
26-09 - Rc auto e procedura di risarcimento diretto: deve essere citato anche il danneggiante (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. Si segnala l'ordinanza n. 21896 del 20/09/2017 nella quale la Corte di Cassazione si pronuncia in tema di risarcimento diretto in caso di sinistro stradale e litisconsorzio del danneggiante. Il caso: una societ di noleggio conveniva in giudizio davanti al Giudice di pace la Zurich Insurance Company LTD e il sig. F. P. per ottenere in via principale la condanna della prima e in via subordinata la condanna del secondo al pagamento della somma di Euro 828,00 pari al credito ad essa ...  [leggi tutto…]
25-09 - Cassazione Civile: Sentenza n. 21850 del 20/09/2017 (cortedicassazione.it)
Le Sez. U hanno affermato che all'operatore di 'handling' va riconosciuta la posizione di ausiliario del vettore aereo, con le seguenti conseguenze: (a) il trasporto della merce inizia quando il mittente la consegna all''handler' nell'aeroporto di partenza ed ha termine quando l''handler' la consegna al destinatario in quello di destinazione; (b) il vettore è responsabile del fatto colposo dell''handler'; (c) questi non risponde a titolo contrattuale nei confronti del mittente o del destinatario essendo il fatto dell'ausiliario imputabile 'ex contractu' al debitore (vettore) e non al suo ...  [leggi tutto…]
25-09 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 19646 del 04/08/2017 (cortedicassazione.it)
Il legittimario che sia destinatario di un legato in sostituzione di legittima ed intenda esercitare l'azione di riduzione delle disposizioni testamentarie lesive della quota spettante gli 'ex lege' deve rinunziare al legato e tale onere, concretandosi in una condizione dell'azione, può essere assolto fino al momento della decisione.  [leggi tutto…]
25-09 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 22089 del 22/09/2017 (cortedicassazione.it)
La Sezione Tributaria ha trasmesso gli atti al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, della questione, oggetto di contrasto e ritenuta altres di massima di particolare importanza ex art. 374 c.p.c., relativa alla disciplina dell'imposta sul valore aggiunto, se sono inerenti le spese sostenute per la ristrutturazione di un immobile altrui in vista dell'esercizio di un'attivit di impresa nonch i riflessi su un eventuale diritto di detrazione di una diversa decisione dell'imprenditore per cui l'attivit di impresa, cui le spese risultavano funzionali, non abbia mai ...  [leggi tutto…]
25-09 - L'onorario va liquidato per l'intero se le cause sulle stesse questioni non vengono riunite. (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione, nell'ordinanza n. 21829 del 20 settembre 2017 affornta la questione della liquidazione dell'onorario dell'avvocato nel caso in cui due cause aventi ad oggetto le medesime questioni di fatto e di diritto non siano mai state riunite. Nel caso in esame, il Tribunale respingeva il reclamo proposto dall'avv. A. C. contro il decreto con il quale il giudice delegato al Fallimento di T. T. s. p. a. aveva liquidato gli onorari dovutigli quale difensore della procedura ...  [leggi tutto…]
22-09 - Il principio di parziariet nelle obbligazioni condominiali è sempre esistito? (condominioweb.com)
Lo spunto per una riflessione su tale tema è dato da una recente sentenza della Cassazione che, con la pronuncia della sez. VI Civile del 10 marzo - 9 giugno 2017, n. 14530, riprende l'orientamento della giurisprudenza maggioritaria e riafferma, ancora una volta, il principio in ragione del quale le obbligazioni condominiali sono rette dal criterio di parziariet o meglio, per essere più precisi, da solidariet subordinata o attenuata. ...  [leggi tutto…]
21-09 - Cassazione Civile: Sentenza n. 19161 del 02/08/2017 (cortedicassazione.it)
Le Sezioni Unite, componendo il corrispondente contrasto, hanno ritenuto configurabile, accanto alla mediazione ordinaria, una mediazione negoziale cd. atipica, fondata su un contratto a prestazioni corrispettive, con riguardo anche ad una soltanto delle parti interessate (cd. mediazione unilaterale), sussistente allorquando, volendo concludere un singolo affare, una parte incarichi altri di svolgere un'attivit intesa alla ricerca di un persona interessata alla relativa conclusione a determinate, prestabilite condizioni, e rientrante, proprio per il suo estrinsecarsi in attivit di ...  [leggi tutto…]
21-09 - Spese processuali: quando è ravvisabile la soccombenza reciproca (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 21569 del 18/09/2017 chiarisce, per quanto riguarda le spese processuali, in quali ipotesi è ravvisabile la reciproca soccombenza. Il caso: Il Tribunale rigettava l'appello proposto da B. A. contro la sentenza con cui il Giudice di Pace, in contraddittorio con la Prefettura di Roma, il Comune di Monte Argentario e l'Equitalia Sud spa, aveva ritenuto valida una cartella di pagamento relativa alla pretesa dell'ente territoriale e annullato per ...  [leggi tutto…]
20-09 - Nomina e revoca amministratori societ partecipate: è competente il giudice ordinario (giurdanella.it)
La Cassazione, Sez. Unite Civili, con l'ordinanza n. 21299 del 14 settembre 2017. si è pronunciata sul giudice competente in... Continua Giurdanella.it .  [leggi tutto…]
20-09 - Mobbing familiare, scatta l'addebito (diritto.it)
Mobbing in famiglia: addebitata la separazione E' del 13 settembre l'ordinanza n. 21296 con cui la Corte di Cassazione ha dichiarato l'addebito della separazione a carico del familiare che compie atti vessatori, configurandosi un caso di mobbing familiare. Nel caso di specie, il comportamento del marito aveva costretto la moglie a lasciare la casa coniugale. The post Mobbing familiare, scatta l'addebito appeared first on Diritto.it .  [leggi tutto…]
18-09 - Segnaletica sbiadita? Il Comune non è responsabile in caso di incidente. (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 10520 del 28 aprile 2017 la Corte di Cassazione chiarisce che in mancanza di una segnaletica intelligibile si applicano in ogni caso le regole del codice della strada, con conseguente esclusione di responsabilit dell'Ente custode della strada in caso di sinistro. Nella fattispecie il sig. I. A. agiva in giudizio nei confronti di T. E. e della sua assicuratrice della responsabilit civile, Reale Mutua Assicurazioni S. p. A. , nonch del Comune, per ...  [leggi tutto…]
15-09 - Bollette acqua, niente pagamento senza misurazioni (diritto.it)
Importantissima sentenza dalla Cassazione: l'utente che non paga le bollette dell'acqua non può essere condannato se il Comune non ha provveduto alla misurazione dei consumi. Questo anche se il cittadino non ha pagato la fornitura idrica per ben tre anni, e anche se la domanda di accertamento negativo nei confronti del Comune è stata rigettata The post appeared first on Diritto.it .  [leggi tutto…]
15-09 - Maltrattamenti in famiglia, un litigio non basta (diritto.it)
Importante pronuncia della Cassazione: nel caso di litigi in famiglia anche violenti e di lesioni verso il coniuge e verso i figli non scatta il reato di maltrattamenti se la condotta incriminata non è abituale e reiterata. I familiari offesi devono dunque provare che il comportamento violento si è ripetuto nel tempo e non possono The post appeared first on Diritto.it .  [leggi tutto…]
14-09 - Decorrenza degli effetti dell'ammissione al patrocinio a spese dello stato (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione con l'ordinanza del 4 settembre 2017 n. 20710 chiarisce da quando si devono far decorrere gli effetti dell'ammissione al patrocinio a spese dello Stato. Il caso: con istanza ex art. 124 del D. P. R. n. 115 del 2002 depositata nella segreteria del Consiglio dell'ordine degli Avvocati, D. B. F. , D. O. H. e D. T. B. chiedevano di essere ammessi al patrocinio a spese dello Stato con riferimento ad un giudizio civile nei confronti del condominio. Il Consiglio dell'ordine, ...  [leggi tutto…]
13-09 - Danno da immissioni risarcibile anche in assenza di danno biologico (altalex.com)
La Corte di Cassazione, con l'ordinanza n. 20445, pubblicata in data 28 agosto 2017, è ritornata sul tema della risarcibilit dei danni derivanti da...  [leggi tutto…]
12-09 - Valida la notifica a familiare convivente "temporaneamente "con l'imputato? (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 37239/2017 si è pronunciata in merito alla validit o meno della notifica di un atto a persona diversa dal destinatario e identificata come convivente, nell'ipotesi in cui tale "convivenza si risolva in una presenza solo temporanea del soggetto, qualificatosi comunque quale familiare del destinatario dell'atto. Il caso: il Tribunale condannava M. R. per il reato di furto aggravato di energia elettrica; avverso tale sentenza ...  [leggi tutto…]
11-09 - Il danno da precipitazioni atmosferiche: profili di responsabilit del Comune (news.avvocatoandreani.it)
Dr. Marco Perasole. La Sezione Sesta Civile della Cassazione, nell'ordinanza 28 luglio 2017, n. 18856 ha stabilito che qualora il Comune non adempiesse ai suoi obblighi di custode, sar ritenuto responsabile per i danni causati dalle intense precipitazioni atmosferiche. Oggi, le violente precipitazioni, con i conseguenziali danni prodotti a beni mobili e immobili, sono sempre più all'ordine del giorno. Sempre più , il privato si ritrova a dover richiedere, in conseguenza di tali ...  [leggi tutto…]
11-09 - Multa notificata ex art 140 cpc direttamente dal messo comunale: quando si perfeziona? (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 20582/2017, pubblicata il 30 agosto 2017, la Corte di Cassazione si è espressa in merito al perfezionamento della notifica del verbale di accertamento per violazione al codice della strada eseguita ai sensi dell'art. 140 c. p. c. direttamente dall'amministrazione creditrice a mezzo dei messi comunali. IL CASO: Un automobilista proponeva opposizione avverso tre verbali di accertamento elevati a suo carico per violazione dell'art. 157, comma 6 ...  [leggi tutto…]
08-09 - Condominio: contenuto dell'opposizione a D.I. per oneri condominiali. (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Giovanni Iaria. La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 20069/2017 del 11 agosto 2017, ha confermato il proprio orientamento, secondo il quale nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo per il pagamento degli oneri condominiali, il condomino opponente non può far valere questioni attinenti la validit della delibera di approvazione dello stato di ripartizione delle spese condominiali, ma solo motivi riguardanti l'efficacia della stessa. IL CASO: Nella fattispecie sottoposto ...  [leggi tutto…]
08-09 - Separazione: se viene ridotto l'assegno per i figli non aumenta automaticamente quello per il coniuge. (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 19746 del 9 agosto 2017 la Corte di Cassazione si pronuncia in tema di assegno di mantenimento in favore del coniuge separato, in relazione ad una riduzione dell'assegno disposto in favore dei figli. Il caso: il Tribunale di Bologna, nell'ambito di un procedimento per la modifica delle condizioni di separazione personale ex art. 710 cpc, in accoglimento delle istanze avanzate dal marito, revocava l'assegno di 1. 800 euro disposto in favore di uno dei tre figli, che ...  [leggi tutto…]
06-09 - L'energia elettrica non è un bene indispensabile alla vita (condominioweb.com)
La Corte di Cassazione con la sentenza 39884 del 4 settembre 2017 ha evidenziato che "l'energia elettrica non è un bene indispensabile alla vita e chi si allaccia abusivamente alla rete sostenendo di non avere i soldi per la bolletta non può essere scusato per aver agito spinto dallo stato di necessit ". ...  [leggi tutto…]
06-09 - Energia elettrica non è bene indispensabile (diritto.it)
Energia elettrica: o si paga, o si ruba Cos ha deciso l'altroieri la Corte di Cassazione, con la sentenza n. 39884/2017. Chi abusivamente si allaccia alla rete elettrica commette un furto. L'energia non è un bene indispensabile, poich senza si può vivere. Non ci sarebbe dunque la condizione dello stato di necessit che renderebbe lecito The post appeared first on Diritto.it .  [leggi tutto…]
05-09 - Contratto di assicurazione: la prescrizione decorre dalla costituzione di parte civile (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 19517 del 4 agosto 2017 individua il dies a quo da cui comincia a decorrere la prescrizione in materia di assicurazione ex art. 2952 c. c nell'ipotesi di costituzione di parte civile del danneggiato. Il caso: i congiunti di G. G. convenivano in giudizio GLM chiedendo il risarcimento dei danni subiti dal defunto, rispettivamente marito e padre degli attori, a causa di un vitellone di propriet del convenuto, non adeguatamente custodito, il quale ...  [leggi tutto…]
04-09 - Cittadinanza va concessa anche se l'iscrizione all'anagrafe fu tardiva (altalex.com)
Con la sentenza n. 12380 del 17/05/2017 la prima sezione della Corte di Cassazione chiarisce, in materia di cittadinanza, i requisiti richiesti dall'art. 4 L....  [leggi tutto…]
01-09 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 20512 del 29/08/2017 (cortedicassazione.it)
La Sezione Sesta Prima Civile ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione della causa alle Sezioni Unite Civili in relazione alla questione di massima di particolare importanza relativa al diritto al cumulo di interessi e rivalutazione monetaria al credito maturato dal lavoratore a titolo di riscatto dei versamenti effettuati in favore di fondi di previdenza complementare privata.  [leggi tutto…]
01-09 - Divorzio, niente assegno per i professori (diritto.it)
Interessantissima pronuncia della Corte di Cassazione: l'assegno di divorzio non è dovuto a professori e professoresse, a prescindere dalla ricchezza dell'ex coniuge. O meglio: il richiedente, anche se molto meno abbiente dell'ex partner, non ha diritto all'assegno se ha un lavoro stabile che gli permette di vivere dignitosamente. Si tratta di una delle ordinanze che The post appeared first on Diritto.it .  [leggi tutto…]

Aggiornamenti dalla CassazioneAbbonati al feed Rss
Consulta l'archivio news su www.avvocatoandreani.itConsulta l'archivio completo




Presentazione - Toolbar GiuridicaNew - Note Legali - Powered by Google

© 2009-2017 Tutti i diritti riservati