IusSearchTribunaliConsumatoriQuotidianiWebGoogle LibriGoogle NewsAste Giudiziarie
 | 

Aggiornamenti dalla Corte di Cassazione

15-02 - Cassazione Civile: Sentenza n. 4135 del 12/02/2019 (cortedicassazione.it)
L'istituto del 'prospective overruling' è utilmente invocabile dalla parte che abbia tenuto una condotta processuale ossequiosa delle forme e dei termini previsti dalla legge processuale, come interpretata dall'indirizzo interpretativo del giudice di legittimit dominante al momento del compimento dell'atto, al fine di evitare le conseguenze processuali negative (decadenze, inammissibilit , improponibilit ) cui sarebbe esposta se dovesse soggiacere al sopravvenuto e imprevedibile indirizzo interpretativo di legittimit , mentre non è invocabile nell'ipotesi in cui il nuovo orientamento di ...  [leggi tutto…]
15-02 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 493 del 10/01/2019 (cortedicassazione.it)
Con ordinanza n. 493, depositata il 10 gennaio 2019, la Prima Sezione Civile di questa Corte ha rimesso al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, le seguenti questioni in tema d'intermediazione finanziaria e regime giuridico dell'indebitamento degli enti locali: - se lo swap, ed in particolare quello che richieda un upfront e non sia disciplinato ratione temporis dalla l. n. 133 del 2008 di conversione del d.l. n. 112 del 2008, costituisca per l'ente locale un'operazione che generi un indebitamento per finanziare spese diverse da quelle di investimento, a norma ...  [leggi tutto…]
15-02 - Cassazione Civile: Sentenza n. 3967 del 12/02/2019 (cortedicassazione.it)
L'omessa spedizione in forma esecutiva della copia del titolo esecutivo rilasciata al creditore e da questi notificata al debitore determina una irregolarit formale del titolo medesimo, che deve essere denunciata nelle forme e nei termini di cui all'art. 617, comma 1, c.p.c., senza che la proposizione dell'opposizione determini l'automatica sanatoria del vizio per raggiungimento dello scopo, ai sensi dell'art. 156, comma 3, c.p.c.; tuttavia, in base ai principi di economia processuale, di ragionevole durata del processo e di interesse ad agire, il debitore opponente non può limitarsi, a pena ...  [leggi tutto…]
15-02 - Direttore punibile anche se la testata è telematica (altalex.com)
Con la sentenza 11 gennaio 2019, n. 1275 la Corte di cassazione ha sposato un'interpretazione estensiva del concetto di stampa di...  [leggi tutto…]
14-02 - Libert controllata esclude liberazione anticipata (altalex.com)
Con la sentenza in esame la Corte di cassazione ha escluso che possa riconoscersi contenuto detentivo alla libert controllata1 e ha ritenuto che, difettando in...  [leggi tutto…]
14-02 - Cassazione Civile: Sentenza n. 4135 del 12/02/2019 (cortedicassazione.it)
Il rimedio dell'overruling è riconoscibile solo in presenza di stabili approdi interpretativi del giudice di legittimit , eventualmente a Sezioni Unite, se connotati dai 'caratteri della costanza e ripetizione', mentre non può essere invocato sulla base di alcune pronunce della giurisprudenza di merito, le quali non sono idonee ad integrare un 'diritto vivente' (Corte cost. n. 78 del 2012).  [leggi tutto…]
13-02 - Furto in abitazione può applicarsi anche al camper (altalex.com)
La Cassazione, con la sentenza 21 gennaio 2019, n. 2670, affronta -ancora una volta- la problematica questione della nozione di " privata dimora" quale...  [leggi tutto…]
12-02 - Natura dell'assegno di divorzio e presupposti per il suo riconoscimento (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 2480/2019 ribadisce i principi enunciati dalle Sezioni Unite in tema di riconoscimento del diritto del coniuge più debole a percepire l'assegno di divorzio. Il caso: Il Tribunale, pronunciando sulla domanda di divorzio proposta da E. O. nei confronti C. P. , determinava in Euro 1. 000,00 l'assegno divorzile a carico dell' E. ed in Euro 1. 300,00 l'importo da lui dovuto per il contributo al mantenimento del figlio M. , affetto sin dalla nascita da ...  [leggi tutto…]
11-02 - Cassazione Civile: Sentenza n. 451 del 10/01/2019 (cortedicassazione.it)
La Sez. L ha sollevato questione pregiudiziale diretta ad accertare se l'art. 7 par. 2 della direttiva n. 88 del 2003 e l'art. 31 p. 2 della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea debbano essere interpretati nel senso che ostino a disposizioni o prassi nazionali in base alle quali, cessato il rapporto di lavoro, non sia dovuto il diritto al pagamento dell'indennit sostitutiva delle ferie e permessi per festivit soppresse, maturate e non godute, per fatto imputabile al datore di lavoro, con riguardo al periodo intercorrente tra il licenziamento dichiarato illegittimo e la ...  [leggi tutto…]
11-02 - Reati tributari: presupposti per il patteggiamento (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 55498/2018 Cassazione Penale - Sezione III Per i reati tributari in materia di imposte dirette e IVA, patteggiamento escluso salvo che ricorra una circostanza attenuante speciale collegata alla riparazione dell'offesa causata dal reato (art. 13 bis del Decreto legislativo n. 74/2000), cioè solo se prima della dichiarazione di apertura del dibattimento di primo grado, i debiti tributari relativi ai fatti costitutivi dei delitti considerati siano stati estinti ...  [leggi tutto…]
11-02 - Appalto e principio di solidariet : lavoratore esonerato da onere probatorio dei crediti retributivi (altalex.com)
La sentenza della Corte di Cassazione, Sezione lavoro, n. 834 del 15 gennaio 2019 esamina la tanto tormentata, quanto rilevantissima sul...  [leggi tutto…]
08-02 - Giudice di pace decide secondo equita': poteri del giudice di appello in merito alle prove. (news.avvocatoandreani.it)
Redazione. La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 2770/2019 definisce i limiti e i poteri del Tribunale in funzione di giudice di appello in relazione alle sentenze del Giudice di Pace decise secondo equit . Il caso: M. L. citava in giudizio la Presidenza del Consiglio dei Ministri dinanzi al Giudice di Pace, deducendo che: - con la Direttiva 98/83/CE del Consiglio dell'Unione Europea, recepita nel nostro ordinamento con D. Lgs. 2 febbraio 2001, n. 31, era stato stabilito, con decorrenza dal ...  [leggi tutto…]
06-02 - Assegno non trasferibile inviato per posta incassato da non legittimato: banca responsabile? (altalex.com)
La Terza sezione civile della Corte di cassazione - con la sentenza n. 1049/2019 - fa il punto sulla ricorrente problematica della sussistenza e sui relativi...  [leggi tutto…]
04-02 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 2385 del 29/01/2019 (cortedicassazione.it)
La Sez. T ha sollevato questione pregiudiziale ai sensi dell'art. 267 TFUE, diretta ad accertare se gli artt. 2 e 6 della direttiva n. 77/388/CEE del Consiglio, del 17 maggio 1977 (sesta direttiva IVA), nonch il principio di neutralit fiscale debbano essere interpretati nel senso che ostano a una legislazione nazionale in base alla quale non sono da intendere rilevanti, ai fini dell'imposta sul valore aggiunto, i prestiti o i distacchi di personale della controllante a fronte dei quali è versato solo il rimborso del relativo costo da parte della controllata.  [leggi tutto…]
04-02 - Valida la multa elevata dal vigile fuori servizio? (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 2748/2019, depositata in data 30 gennaio 2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulla validit o meno della multa elevata da un vigile fuori servizio e sulla competenza territoriale della Polizia Municipale, affermando che: è illegittima la multa elevata dal vigile fuori dall'orario di servizio; la competenza è circoscritta nell'ambito territoriale dell'ente di appartenenza. IL CASO: Nel caso ...  [leggi tutto…]
04-02 - Fallimento: quando il compenso dello studio associato è ammesso con privilegio (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Ordinanza n. 1233/2019 Cassazione Civile - Sezione VI In tema di privilegio per prestazioni d'opera professionale, la domanda di insinuazione al passivo fallimentare proposta da uno studio associato fa presumere l'esclusione della personalit del rapporto d'opera professionale da cui quel credito è derivato, salvo che l'istante dimostri che il credito si riferisca ad una prestazione svolta personalmente dal professionista, in via esclusiva o prevalente, e sia di ...  [leggi tutto…]
01-02 - Cassazione Civile: Ordinanza n. 2658 del 30/01/2019 (cortedicassazione.it)
La Prima Sezione civile ha enunciato, ai sensi dell'art. 363 c.p.c., il seguente principio di diritto: 'in caso di interruzione automatica del processo determinata dalla dichiarazione di fallimento di una delle parti, il termine per la riassunzione di cui all'art. 305 c.p.c. decorre dalla dichiarazione o notificazione dell'evento interruttivo secondo la previsione dell'art. 300 c.p.c., ovvero, se anteriore, dalla conoscenza legale di detto evento procurata dal curatore del fallimento alle parti interessate'.  [leggi tutto…]
01-02 - Apparecchiature elettroniche per l'accertamento della velocit : il punto della giurisprudenza (news.avvocatoandreani.it)
Dr. Raffaele Vairo. Esame dell'Ordinanza n. 1661 della Cassazione Civile, sez. II, pubblicata il 22 gennaio 2019 L'ordinanza in commento si occupa della legittimit delle rilevazioni tramite apparecchiature elettroniche e la loro attendibilit . Premessa: In relazione alle apparecchiature destinate alla rilevazione delle infrazioni al codice della strada, anche in considerazione delle conseguenze che si riversano sugli utenti della strada, sono sorte diverse questioni affrontate e ...  [leggi tutto…]
31-01 - Lastrico solare: la: responsabilit del proprietario esclusivo e prova liberatoria (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Ordinanza n. 1188/2019 Cassazione Civile - Sezione VI L'opposizione colpevole del condominio (o degli organi preposti alla sua amministrazione) alla diligente attivit di manutenzione può costituire la prova liberatoria della ricorrenza del caso fortuito, della forza maggiore o del fatto del terzo al fine di escludere la responsabilit del proprietario o usuario esclusivo del lastrico solare o della terrazza a livello, quale custode del bene ai sensi dell'art. ...  [leggi tutto…]
30-01 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 33009 del 20/12/2018 (cortedicassazione.it)
La Sezione Tributaria ha rimesso gli atti al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, ai fini della composizione del contrasto rilevato nella giurisprudenza della Corte, in tema di applicabilit dell'imposta di registro, in misura proporzionale o fissa, al decreto ingiuntivo ottenuto dal garante, nei confronti del debitore inadempiente, per il recupero delle somme pagate al creditore principale assoggettate ad IVA, tenendo conto del generale principio di alternativit tra l'IVA e l'imposta di registro.  [leggi tutto…]
29-01 - Preavviso di fermo: Giudice di pace competente per l'opposizione (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 1722/2019, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata in merito al giudice competente a decidere sulle opposizioni al preavviso di fermo amministrativo, ribadendo che le suddette opposizioni sono di competenza per materia del Giudice di Pace, non potendosi qualificare le stesse come opposizioni agli atti esecutivi ex art. 615 c. p. c. e per esse non opera la competenza per materia riservata al tribunale dall'articolo 617 c. p. c. IL CASO: la ...  [leggi tutto…]
29-01 - Bancari si scambiano email con dati riservati: è accesso abusivo (altalex.com)
Con la sentenza in esame la Corte di Cassazione ha riconosciuto la sussistenza degli elementi di fatto sussumibili nella fattispecie di cui all'art. 615 ter...  [leggi tutto…]
28-01 - Cassazione Civile: Sentenza n. 31632 del 06/12/2018 (cortedicassazione.it)
La sanzione di cui all'art. 187 bis T.U.F., pur formalmente amministrativa, va considerata sostanzialmente penale, sia alla stregua della Convenzione europea dei diritti dell'uomo che del diritto euro unitario, anche dopo l'entrata in vigore del d.lgs. n. 107 del 2018, che ha mitigato il relativo trattamento sanzionatorio, atteso che il massimo edittale 'ordinario' è rimasto severo, che è possibile aumentare la sanzione che risulti inadeguata, bench applicata nella misura massima, e che sono previste, altres , la confisca e le sanzioni accessorie della perdita temporanea dei requisiti di ...  [leggi tutto…]
25-01 - Urbanistica.Confisca conseguente a lottizzazione abusiva (lexambiente.it)
CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE Sezione terza penale NOTIZIA DI DECISIONE N. 2/2019 Udienza Pubblica 23 gennaio 2019 Confisca conseguente ad accertamento di lottizzazione abusiva in relazione ai principi fissati dalla sentenza 28 giugno 2018 della Corte EDU - Grande Camera nella causa G.I.E.M. s.r.l. ed altri c/ Italia  [leggi tutto…]
25-01 - Risarcimento del danno parentale e onere della prova (news.avvocatoandreani.it)
Redazione. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 1282/2019, affronta nuovamente la problematica connessa all'accertamento del "danno parentale" e dei presupposti per la sua risarcibilit . Il caso: La Corte d'appello, in parziale riforma della sentenza di primo grado, dopo avere disposto una nuova CTU per valutare i postumi di un grave incidente avvenuto presso il chiosco X allorchè a T. R. veniva servito un bicchiere contenente "topazio forte liquido per lavastoviglie" ...  [leggi tutto…]
23-01 - Modalit alternative di notifica della cartella esattoriale (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Ordinanza n. 1243/2019 Cassazione Civile - Sezione VI La notifica della cartella esattoriale può avvenire anche mediante invio diretto, da parte del concessionario, di lettera raccomandata con avviso di ricevimento, in quanto il D. P. R. 29 settembre 1973, n. 602, art. 26, comma 1, seconda parte prevede una modalit di notifica, integralmente affidata al concessionario stesso ed all'ufficiale postale, alternativa rispetto a quella della prima parte della medesima ...  [leggi tutto…]
22-01 - Licenziamento per giustificato motivo oggettivo: la Cassazione fa il punto sui criteri di scelta legali (altalex.com)
La recente sentenza della Corte di cassazione, Sezione Lavoro n. 31652 del 6 dicembre 2018 coglie l'occasione per confermare un principio ormai consolidatosi...  [leggi tutto…]
21-01 - Quale reddito considerare ai fini del riconoscimento dell'assegno di divorzio? (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 651 del 14 gennaio 2019 la Corte di Cassazione è tornata ad occuparsi delle problematiche connesse al riconoscimento del diritto all'assegno divorzile in capo al coniuge più debole ed alla sua quantificazione. Il caso: la Corte d'appello, nell'ambito di un giudizio avente ad oggetto la declaratoria di cessazione degli effetti civili del matrimonio concordatario celebrato tra C. G. e S. A. F. , in parziale accoglimento del gravame della C. , riformava la ...  [leggi tutto…]
21-01 - Tassazione dell'assegno di mantenimento e onere della prova (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 33260/2018, pubblicata il 21 dicembre 2018, la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla tassazione dell'assegno di mantenimento ai fini IRPEF e in particolare sul soggetto su cui incombe l'onere di fornire la prova per la suddetta tassazione, affermando che "grava sull'Amministrazione Finanziaria dimostrare (anche avvalendosi di presunzioni), l'esistenza del maggior reddito non dichiarato; solo in ...  [leggi tutto…]
18-01 - E' riciclaggio il trasferimento di fondi tra conti correnti accesi presso la stessa banca (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 11836/2018 Cassazione Penale - Sezione II. Integra il delitto di riciclaggio anche il trasferimento di fondi tra conti correnti accesi presso lo stesso istituto di credito; poich il delitto di riciclaggio è costruito come una norma penale a più fattispecie, nelle ipotesi in cui il reato sia stato commesso mediante lo spostamento di fondi su conto corrente, il prelievo in contanti o il trasferimento del denaro da un conto all'altro costituiscono non ...  [leggi tutto…]
17-01 - Superstiti di vittime del dovere: la Cassazione ne precisa la nozione (altalex.com)
Le sorelle di un militare, deceduto in servizio durante una missione aerea, chiedono al Ministero della Difesa di essere riconosciute quali "superstiti di...  [leggi tutto…]
17-01 - Cannabis Sativa L, la Cassazione fa il punto sulle condotte di detenzione e cessione (altalex.com)
Con la sentenza in commento, la Corte di cassazione si sofferma sulla questione della liceit delle condotte di detenzione e cessione di Cannabis sativa L (o...  [leggi tutto…]
16-01 - Superstiti di vittime del dovere: la Cassazione ne precisa la nozione (altalex.com)
Le sorelle di un militare, deceduto in servizio durante una missione aerea, chiedono al Ministero della Difesa di essere riconosciute quali "superstiti di...  [leggi tutto…]
16-01 - Licenziamento collettivo e presupposti per il criterio dell'alta specializzazione (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 31872/2018 Cassazione Civile - Sezione Lavoro. Ove la realt produttiva aziendale sia caratterizzata da una particolare specializzazione, il criterio dell'alta specializzazione non può ritenersi generico o arbitrario se giustificato nel peculiare e delicato contesto produttivo in cui esso è chiamato ad operare. In materia di licenziamenti per riduzione di personale l'accordo sindacale raggiunto al termine della procedura di licenziamento collettivo ...  [leggi tutto…]
16-01 - Appropriazione del sottotetto previa autorizzazione di delibera assembleare a maggioranza in virt del diritto di sopraelevazione (condominioweb.com)
Titolarit e uso del sottotetto in un edificio condominiale. La Corte di Cassazione nella sentenza n. 33037 pubblicata in data 20.12.2018 affronta la questione della titolarit e dell'uso del sottotetto...  [leggi tutto…]
15-01 - Cannabis Sativa L, la Cassazione fa il punto sulle condotte di detenzione e cessione (altalex.com)
Con la sentenza in commento, la Corte di cassazione si sofferma sulla questione della liceit delle condotte di detenzione e cessione di Cannabis sativa L (o...  [leggi tutto…]
11-01 - Cassazione Civile: Sentenza n. 33208 del 21/12/2018 (cortedicassazione.it)
. Le Sez. U., su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato che il notificante che abbia appreso dell'esistenza di un domicilio eletto dal collaboratore di giustizia o testimone ai sensi dell'art. 12, comma 3 bis, d.l. n.8/1991 può legittimamente notificare presso tale domicilio gli atti processuali, potendo il notificatario far valere con le forme processuali di rito l'eventuale mancata conoscenza dell'atto allo stesso notificato a mezzo dell'addetto alla sua ricezione, individuato dalla struttura di protezione che lo ha in carico, avvalendosi della documentazione ...  [leggi tutto…]
11-01 - Omessa iscrizione nel Reginde del difensore: dove effettuare le comunicazioni? (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione con la sentenza n. 33547 del 28/12/2018 ha specificato con quali modalit devono essere effettuate le comunicazioni e le notifiche nell'ipotesi in cui il procuratore costituito non abbia iscritto l'indirizzo Pec nel Reginde. Il caso: Nell'ambito di una controversia avente ad oggetto la nullit di un testamento olografo promossa dai fratelli del cuius, il Tribunale in primo grado rigettava la domanda, dichiarando la convenuta (che aveva avuto una relazione ...  [leggi tutto…]
11-01 - Lavoro: tutela indennitaria per il mancato raggiungimento degli obiettivi (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 31487/2018 Cassazione Civile - Sezione Lavoro Massima: Il licenziamento per cosiddetto scarso rendimento costituisce un'ipotesi di recesso del datore di lavoro per notevole inadempimento degli obblighi contrattuali del prestatore, che, a sua volta, si pone come specie della risoluzione per inadempimento di cui agli artt. 1453 e segg. cod. civ. sicch , fermo restando che il mancato raggiungimento di un risultato prefissato non costituisce di per s ...  [leggi tutto…]
08-01 - Mazza da baseball in auto? E' reato se manca il giustificato motivo (altalex.com)
La Cassazione conferma la sentenza del Tribunale di Trento che, previo riconoscimento della fattispecie di lieve entit di cui alla L. 110 del 1975, art. 4...  [leggi tutto…]
07-01 - Bigenitorialit non vuol dire tempo paritario presso ciascun genitore (altalex.com)
La Corte di Cassazione, con l'ordinanza del 10 dicembre 2018 n. 31902, dice no all'applicazione di una proporzione matematica in termini di parit dei tempi di...  [leggi tutto…]
02-01 - Licenziamento per causa di matrimonio: il divieto vige solo per la lavoratrice (altalex.com)
Con la recentissima sentenza n. 28926 del 12 novembre 2018, la Corte di Cassazione interviene per la prima volta sull'operativit del divieto di licenziamento per causa di matrimonio, di...  [leggi tutto…]
28-12 - Cassazione Civile: Sentenza n. 31742 del 07/12/2018 (cortedicassazione.it)
La Sezione Tributaria ha rimesso gli atti al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, ai fini della composizione di un rilevato contrasto sulla natura solidale dell'obbligazione del sostituito d'imposta nei confronti dell'Amministrazione finanziaria rispetto al dovere del sostituto di effettuare la ritenuta d'acconto.  [leggi tutto…]
27-12 - Cassazione Civile: Sentenza n. 32781 del 19/12/2018 (cortedicassazione.it)
In tema di elezioni dei Consigli degli ordini circondariali forensi, la disposizione dell'art. 3, comma 3, secondo periodo, della l. n. 113 del 2017, in base alla quale i consiglieri non possono essere eletti per più di due mandati consecutivi, si intende riferita anche ai mandati espletati solo in parte prima della sua entrata in vigore, con la conseguenza che, a far data dall'entrata in vigore di detta legge (21 luglio 2017) e fin dalla sua prima applicazione in forza del comma 3 del suo art. 17, non sono eleggibili gli avvocati che abbianogi espletato due mandati consecutivi (esclusi ...  [leggi tutto…]
27-12 - Cassazione Civile: Sentenza n. 31007 del 30/11/2018 (cortedicassazione.it)
Dal danno non patrimoniale liquidato 'iure proprio' ai familiari di un militare deceduto per una patologia tumorale contratta a causa di inquinamento ambientale da uranio impoverito durante una missione internazionale, deve essere detratto l'indennizzogi erogato agli stessi familiari in conseguenza della morte del congiunto, trattandosi di un emolumento 'omnicomprensivo', avente finalit compensativa, posto a carico del medesimo soggetto (Amministrazione statale) obbligato al risarcimento del danno.  [leggi tutto…]
17-12 - Urbanistica.La Cassazione torna sull'obbligo dell'autorizzazione sismica nelle zone 3 e 4 (lexambiente.it)
La Cassazione torna sull'obbligo dell'autorizzazione sismica nelle zone 3 e 4 (Commento a Cassazione, Sez. III penale, n. 51600 depositata il 15.11.2017) di Massimo GRISANTI  [leggi tutto…]
17-12 - Parametri forensi: la giurisprudenza sul compenso dell'avvocato nelle cause connesse. (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Silvio Zicconi. Alcune recenti pronunce della Cassazione, cos come l'entrata in vigore del D. M. n. 37/2018 hanno riportato l'attenzione su un tema dibattuto ed oggetto di molteplici interventi normativi. TARIFFE E PARAMETRI Il D. M. n. 392/90, aveva individuato l'assistenza di una pluralit di clienti e l'identit delle loro posizioni processuali, come elementi rilevanti ai fini dell'accertamento del diritto dell'avvocato ad un unico compenso a prescindere dall'eventuale riunione dei ...  [leggi tutto…]
11-12 - Esercizio abusivo della professione vale anche per le attivit caratteristiche (altalex.com)
Con la sentenza in esame la Corte di Cassazione ha ribadito l'interpretazione estensiva dell'art. 348 c.p.,gi in passato espressa dalle Sezioni Unite (SS. UU,...  [leggi tutto…]
10-12 - Sezioni Unite: sindacato della Cassazione, giurisdizione ed error in iudicando. (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Il rifiuto di giurisdizione da parte del giudice amministrativo rientra tra i motivi attinenti alla giurisdizione soltanto quando sia stato determinato dall'affermata estraneit alle attribuzioni giurisdizionali dello stesso giudice della domanda, e non rilevano a tal fine i vizi di giudizio. Decisione: Ordinanza n. 30650/2018 Cassazione Civile - Sezioni Unite Massima: Il rifiuto di giurisdizione da parte del giudice amministrativo rientra tra i motivi attinenti alla ...  [leggi tutto…]
07-12 - Cassazione Civile: Sentenza n. 31632 del 06/12/2018 (cortedicassazione.it)
In base alla sentenza della Grande Sezione della Corte di Giustizia dell'Unione europea del 20 marzo 2018, resa nelle cause riunite C-596/16 e C-597/16, non è compatibile con il principio del 'ne bis in idem' di diritto convenzionale ed euro unitario e, in particolare, con l'art. 50 della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea, l'instaurazione di un procedimento amministrativo sanzionatorio o la sua prosecuzione - eventualmente anche in sede di opposizione giurisdizionale - in relazione alla commissione dell'illecito amministrativo di cui all'art. 187 bis T.U.F. qualora, con ...  [leggi tutto…]
07-12 - Cassazione Civile: Sentenza n. 30939 del 29/11/2018 (cortedicassazione.it)
Ai sensi dell'art. 126 bis, comma 2, Codice della strada, come modificato dall'art. 2, comma 164, lett. b), del d.l. n. 262 del 2006, conv. in legge n. 286 del 2006, ai fini dell'esonero del proprietario di un veicolo dalla responsabilit per la mancata comunicazione dei dati personali e della patente del soggetto che lo guidava all'epoca del compimento di una infrazione, possono rientrare nella nozione normativa di 'giustificato motivo' soltanto il caso di cessazione della detenzione del detto veicolo da parte del proprietario o la situazione imprevedibile e incoercibile che impedisca allo ...  [leggi tutto…]
06-12 - Ordine di demolizione del manufatto abusivo e prescrizione. (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 53661/2018 Cassazione Penale - Sezione III In materia di reati concernenti violazioni edilizie, l'ordine di demolizione del manufatto abusivo non è sottoposto alla disciplina della prescrizione stabilita dall'art. 173 cod. pen. per le sanzioni penali, avendo natura di sanzione amministrativa a carattere ripristinatorio, priva di finalit punitive. Massima: In tema di reati edilizi, il giudice penale ha il potere-dovere di verificare in via incidentale ...  [leggi tutto…]
30-11 - Cassazione Civile: Sentenza n. 24362 del 04/10/2018 (cortedicassazione.it)
In tema di equa riparazione, in caso di violazione del termine di ragionevole durata del processo di esecuzione, il valore della causa va identificato, in analogia con il disposto dell'art. 17 c.p.c., con quello del credito azionato con l'atto di pignoramento.  [leggi tutto…]
27-11 - Ripartizione della spesa per la pulizia delle scale in condominio. La Cassazione detta le regole (condominioweb.com)
Le spese di pulizia delle scale si ripartiscono per met in ragione del valore delle singole unit immobiliari e per l'altra met in proporzione all'altezza del piano...  [leggi tutto…]
27-11 - Uccide la moglie gravemente malata, non riconoscibile il particolare valore morale (altalex.com)
La Cassazione conferma la condanna della Corte D'Assise d'Appello di Firenze, condannando l'anziano marito che uccide la moglie gravemente malata di Alzheimer e...  [leggi tutto…]
27-11 - Lavoratore tenuto a svolgere le mansioni assegnate anche se non rispondenti alla qualifica (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 21036/2018 Cassazione Civile - Sezione Lavoro L'eventuale assegnazione del lavoratore a mansioni non rispondenti alla qualifica rivestita non autorizza lo stesso a rifiutarsi aprioristicamente, e senza un eventuale avallo giudiziario, di eseguire la prestazione lavorativa richiestagli, in quanto egli è tenuto ad osservare le disposizioni per l'esecuzione del lavoro impartito dall'imprenditore, ex artt. 2086 e 2104 c. c. , e può legittimamente invocare ...  [leggi tutto…]
23-11 - Dichiarare di non voler assumere gay è condotta discriminatoria? (altalex.com)
Con ordinanza interlocutoria n. 19443 del 20.07.2018, la Prima Sezione Civile della Suprema Corte di Cassazione ha formulato rinvio pregiudiziale dinanzi alla...  [leggi tutto…]
21-11 - Nel rapporto processuale tra convenuto e terzo chiamato si applica il principio della soccombenza (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione con la sentenza n. 28510/2018 si pronuncia in tema di rimborso delle spese processuali allorchè sia manifestamente infondata la chiamata in garanzia del terzo da parte del convenuto. Il caso: B. M. veniva investito, nel cantiere nel quale si trovava a lavorare, da una pala cingolata manovrata da R. P. ; L'INAIL riconosceva l'incidente sul lavoro e indennizzava B. M. per l'incidente subito. Successivamente l'INAIL agiva in surrogazione, ex art. 1916 c. c , nei ...  [leggi tutto…]
20-11 - Provvedimenti impugnabili avanti alla giurisdizione tributaria (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Ordinanza n. 21929/2018 Cassazione Civile - Sezioni Unite I confini della giurisdizione tributaria comprendono le controversie aventi ad oggetto i tributi di ogni genere e specie, comunque denominati, indipendentemente dal contenuto della domanda e dalla tipologia di atti emessi dall'amministrazione finanziaria, e sempre che si tratti di controversie in cui sia configurabile un rapporto di natura effettivamente tributaria, cioè concernente prestazioni patrimoniali e imposte ...  [leggi tutto…]
19-11 - Market abuse: ne bis in idem europeo a rischio con la nuova disciplina (altalex.com)
Con la sentenza n. 27564 del 30 ottobre 2018, la Suprema Corte di Cassazione ha tratteggiato l'evoluzione del principio del " ne bis in idem" alla luce della...  [leggi tutto…]
19-11 - Come si ripartiscono le spese di pulizia e illuminazione delle scale condominiali (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 29217/2018, pubblicata il 13/11/2018, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla questione relativa ai criteri da applicare per la ripartizione delle spese per le luci e per la pulizia delle scale condominiali, affermando che esse vanno ripartite in base all'altezza del piano e non dei millesimi di propriet di ciascun condomino. IL CASO: Un condomino, proprietario di due unit immobiliari, site al piano terra di un condominio, ...  [leggi tutto…]
14-11 - Cessione d'affitto d'azienda: opponibile al creditore solo se trascritta (altalex.com)
La Corte di Cassazione, con la sentenza del 23 ottobre 2018 n. 26701, si pronuncia per la prima volta su un tema mai affrontato, ossia l'applicabilit ...  [leggi tutto…]
13-11 - Processo penale: lo spostamento di competenza dal giudice di pace a un giudice superiore (news.avvocatoandreani.it)
dr. Raffaele Vairo. Sommario: 1. Considerazioni preliminari. 2. Le fattispecie esaminate dalla Suprema Corte di Cassazione - Sezione Quinta Penale. 3. Mutamento di competenza per connessione. 4. Competenza per connessione e le posizioni della Cassazione. 5. Incompetenza per materia per eccesso e giudice di pace. 6. Considerazioni conclusive. 1. Considerazioni preliminari. La connessione, al fine di favorire il simultaneus processus, può determinare lo spostamento di competenza da un giudice ad ...  [leggi tutto…]
12-11 - Cassazione Civile: Sentenza n. 23670 del 01/10/2018 (cortedicassazione.it)
La Sez. T ha affermato che l'avviso di accertamento, emesso prima del termine dilatorio ex art 12, comma 7, della l. n. 212 del 2000, ove non ricorra una situazione di particolare e motivata urgenza, è affetto da un vizio intrinseco correlato al corretto iter formativo dell'atto, con conseguente illegittimit dell'atto anche ove il contribuente non abbia subito per effetto di tale violazione alcun concreto pregiudizio.  [leggi tutto…]
12-11 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 25198 del 16/10/2018 (cortedicassazione.it)
La Sez. 6 - 3 ha rimesso al Primo Presidente ai fini dell'eventuale esame delle Sez. U la seguente questione ritenuta di massima di particolare importanza: 'se con riferimento alla domanda di risarcimento dei danni (nella specie derivanti da circolazione di veicolo soggetto ad assicurazione obbligatoria RCA) proposta, avanti il giudice civile, nei confronti del conducente, del proprietario del veicolo e della societ assicurativa della RCA, con atto di citazione notificato in data successiva alla pronuncia della sentenza penale di primo grado emessa nei confronti del conducente-imputato per ...  [leggi tutto…]
09-11 - Fisco: legittima l'indagine sui conti correnti dei genitori del professionista (altalex.com)
La Corte di Cassazione, con l'ordinanza dell'11 settembre 2018, n. 22089, ha ripreso un importante principio, su cui vale la pena soffermarsi, in tema di accertamento bancario svolto sul conto corrente di...  [leggi tutto…]
09-11 - Licenziamento collettivo: prossimit alla pensione è un valido criterio di scelta (altalex.com)
La sentenza n. 24755/2018 della Sezione Lavoro della Suprema Corte di Cassazione affronta il controverso tema della legittimit di accordi collettivi c.d. gestionali conclusi in...  [leggi tutto…]
09-11 - Processo tributario e produzione di documenti: non sufficiente la colpa a far scattare la preclusione (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 7011/2018 Cassazione Civile - Sezione V Stante la natura dolosa dell'ipotesi del rifiuto dell'esibizione e di quella di sottrazione della documentazione, non è sufficiente la colpa a far scattare la preclusione: non integrano i presupposti della preclusione le dichiarazioni - il cui contenuto corrisponda al vero - dell'indisponibilit del documento, non solo se l'indisponibilit sia ascrivibile a forza maggiore o a caso fortuito (ad esempio, ...  [leggi tutto…]
08-11 - Cassazione Civile: Sentenza n. 22753 del 25/09/2018 (cortedicassazione.it)
Le Sez. su questione di massima di particolare importanza hanno affermato che i superstiti di vittime del dovere sono quelli individuati nell'art. 6 della l. n. 466 del 1980.  [leggi tutto…]
08-11 - L'istanza di distrazione delle spese non è qualificabile come domanda autonoma (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 22400/2018 Cassazione Civile - Sezioni Unite Per l'omessa pronuncia sull'istanza di distrazione delle spese proposta dal difensore, il rimedio esperibile è costituito dal procedimento di correzione degli errori materiali di cui agli artt. 287 e 288 cod. proc. civ. - applicabile anche nei confronti delle pronunce della Corte di cassazione - e non dagli ordinari mezzi di impugnazione, non potendo la richiesta di distrazione qualificarsi come domanda autonoma. ...  [leggi tutto…]
08-11 - Sostituto del difensore per delega orale? contrasto in Cassazione (altalex.com)
Sorvola tra le camere di consiglio della Corte di Cassazione un evidente contrasto sulla validit o meno della designazione orale di un...  [leggi tutto…]
07-11 - Urbanistica.L'uso del territorio e l'inizio del termine prescrizionale del reato di lottizzazione abusiva (lexambiente.it)
L'uso del territorio e l'inizio del termine prescrizionale del reato di lottizzazione abusiva (Commento a Cassazione penale, n. 44836/2018) di Massimo GRISANTI  [leggi tutto…]
07-11 - La Cassazione e i criteri per la determinazione dell'assegno di mantenimento (news.avvocatoandreani.it)
Redazione. Con l'ordinanza n. 25134/2018 la Corte di Cassazione torna ad affrontare la problematica connessa all'obbligo di mantenimento dei figli a carico dei genitori in proporzione alle rispettive sostanze e secondo la loro capacit di lavoro professionale o casalingo ex art. 148 cod. civ. Il caso: la Corte d'appello, in parziale riforma del provvedimento emesso dal Tribunale di Bergamo, confermava l'affidamento condiviso ad entrambi i genitori del minore C. F. - figlio nato in assenza di ...  [leggi tutto…]
06-11 - Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 28079 del 05/11/2018 (cortedicassazione.it)
La Terza Sezione civile ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione della causa alle Sezioni Unite in ordine alla risoluzione della questione, oggetto di contrasto, circa la configurabilit della responsabilit civile della P.A., ex art. 28 Cost., anche per le condotte dei dipendenti pubblici dirette a perseguire finalit esclusivamente personali mediante la realizzazione di un reato doloso, quando le stesse siano poste in essere sfruttando, come premessa necessaria, l'occasione offerta dall'adempimento di funzioni pubbliche, e costituiscano, inoltre, non ...  [leggi tutto…]
06-11 - Cassazione Civile: Sentenza n. 24198 del 04/10/2018 (cortedicassazione.it)
La discrezionalit della P.A. non può spingersi, salvo lo stravolgimento dei principi dello Stato di diritto, fino a sindacare l'opportunit dei provvedimenti giudiziari, specie di quelli aventi ad oggetto la tutela di un diritto riconosciuto dalla Cost. o dalla CEDU, come nel caso del diritto di propriet ; pertanto, si configura come condotta colposa, fonte di responsabilit , l'inerzia del Ministero dell'Interno nel dare attuazione ad un ordine, impartito dalla Procura della Repubblica, di sgombero di un immobile abusivamente occupato 'vi aut clam'.  [leggi tutto…]
05-11 - Cessione di quote in favore degli altri coeredi: conseguenze ai fini della tassazione (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 7604/2018 Cassazione Civile - Sezione V. Ai fini dell'imposta di registro, la successiva cessione di quote della comunione ereditaria, da parte del coniuge superstite rinunciatario, a favore degli altri condividenti, è un atto che non può essere qualificato titolo di provenienza, avendo l'unico effetto di determinare una variazione delle entit delle quote originariamente ereditate. Una massa originariamente unica non può dare vita a masse ...  [leggi tutto…]
02-11 - Il compenso del difensore è svincolato dalla liquidazione contenuta nella sentenza (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 25992/2018 interviene ancora in materia di compenso del difensore, in rapporto alla liquidazione giudiziale contenuta nella sentenza che decide la controversia a cui si riferisce il suddetto compenso. Il caso: L. O. impugnava il decreto ingiuntivo con il quale il Tribunale, su richiesta dell'avv. C. C. , aveva ingiunto il pagamento della somma di Euro 20. 600,61 a titolo di compenso per prestazioni professionali svolte nell'ambito di un procedimento ...  [leggi tutto…]
02-11 - Lavoro subordinato: la Cassazione ripercorre gli elementi qualificanti della subordinazione (altalex.com)
Il contratto di lavoro subordinato, come si desume dall'art. 2094 c.c., è un contratto oneroso a prestazioni corrispettive, quali, da un lato, il...  [leggi tutto…]
02-11 - Cds: omessa notifica del verbale e contenuto dell'opposizione alla cartella di pagamento (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 26843/2018, la Corte di Cassazione si è nuovamente occupata della questione relativa alle modalit e al contenuto dell'opposizione a cartella di pagamento per violazioni al codice della strada nel caso in cui si contesta la mancata notifica del verbale presupposto, affermando il seguente principio di diritto: "in materia di opposizione a sanzioni amministrative, è inammissibile l'opposizione a cartella di pagamento, ove ...  [leggi tutto…]
02-11 - Reato di omesso versamento IVA e la causa di non punibilit della "particolare tenuit del fatto " (news.avvocatoandreani.it)
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 14595/2018 Cassazione Penale - Sezione III. Il reato di omesso versamento IVA è basato sul debito dichiarato, non su quello effettivo. La causa di non punibilit della "particolare tenuit del fatto" è applicabile soltanto alla omissione per un ammontare vicinissimo alla soglia di punibilit (fissata a 250. 000 euro) poich il grado di offensivit che d luogo a reato ègi stato valutato dal ...  [leggi tutto…]

Aggiornamenti dalla CassazioneAbbonati al feed Rss
Consulta l'archivio news su www.avvocatoandreani.itConsulta l'archivio completo




Presentazione - Toolbar GiuridicaNew - Note Legali - Powered by Google

© 2009-2019 Tutti i diritti riservati